andrea di fulvio SARONNO – “L’attuale Amministrazione subisce passivamente delinquenze e prevaricazioni nelle strade nelle stazioni e nelle scuole, senza porvi alcun rimedio, se non pallidi tentativi di segnalazione al Questore di Varese”

Inizia così la presa di posizione di Andrea Di Fulvio presidente della lista civica Saronno Protagonista che affronta il tema della sicurezza visto che “la quotidianità ci mostra che Saronno è al punto di rottura”.

“Saronno Protagonista, all’interno del suo progetto, ha riservato un capitolo del proprio progetto alla sicurezza, prima di tutto alla riqualificazione e potenziamento della polizia locale e successivamente in un percorso condiviso con la cittadinanza prevede una fattiva collaborazione con vigilanze private.
Diversi studi, tra i quali, le rilevazioni condotte per conto dell’Anci (Risso, 2008) fanno emerge che uno dei punti sui quali concentrare gli sforzi per incrementare la sicurezza percepita è quello dell’efficienza del controllo del territorio ad opera delle Forze dell’Ordine. Il coordinamento con gli operatori delle agenzie di vigilanza, potrebbe, dunque, consentire un’ottimizzazione delle risorse e, soprattutto, interventi tempestivi degli agenti di pubblica sicurezza in caso di necessità”.

26042015

3 Commenti

  1. ecco, dopo la scoperta del fuoco, la scoperta dell’acqua calda! per il vapore, si stanno attrezzando!!!!

  2. I commenti inutili piovono incessantemente, mi spiegate che senso ha scrive ad una lista nata per le prossime elezioni che non sapevano cosa stesse facendo l’atuale amministrazione? Hanno, esposto uno ei punti del programma elettorale.

Comments are closed.