11012015 scritte stadio bestemmie e contro questore e cc (1)SARONNO – Polli morti e monete, lasciati in alcuni sacchetti fra via Parini e via Cattaneo, sul retro dello stadio comunale “Colombo Gianetti”. Decisamente singolare la scena che nel pomeriggio dell’altro giorno si sono trovati davanti alcuni passanti. Cosa mai stava accadendo? A scanso di equivoci, i cittadini hanno richiesto l’intervento della polizia locale.

E’ stato eseguito un sopralluogo da parte degli agenti: i sacchetti con l’insolito contenuto c’erano veramente e si trovavano sui marciapiedi, lasciati da chissà chi e chissà perchè. Tutto fa comunque pensare che siano parte di un rito animista, forse da parte di stranieri fedeli di religioni “alternative”. Qualcuno ha provveduto a rimuovere le carcasse prima che potessero attirare i topi.

Vicenda che non costituisce una novità assoluta a Saronno. Analoghi ritrovamenti sono infatti, nel corso degli ultimi anni, già avvenuti in altre zone cittadine, in particolare all’interno di parchi pubblici, praticamente in tutti i quartieri di Saronno. Nel 2012 era stata addirittura trovata una testa mozzata, quella di un manichino.

(foto: una immagine del retro stadio comunale, dove sono stati trovati i polli morti)

29042015

8 Commenti

  1. “Tutto fa comunque pensare che siano parte di un rito animista, forse da parte di stranieri fedeli di religioni “alternative”. Perché bisogna sempre dare la colpa agli stranieri? Siamo noi i primi a non migliorare la nostra città. Siamo noi i primi a sporcare i parchi e lasciare l’immondizia in giro. Prima di accusare “la gente” bisogna essere sicuri. Fare giornalismo è altro. So che questo commento non lo pubblicherete mai… Basta! Saronno è una bella cittadina e non fa così schifo come voi la descrivete ogni giorno…

  2. a me e’ capitato qualche mese fa e ultimamente circa15 giorni fa di notare carcasse di piccioni senza testa .

Comments are closed.