SARONNO – Festeggiato da tutti i saronnesi alla celebrazioni dell’altra domenica, rapinato in casa da malviventi senza scrupoli: è successo al veterano dell’Associazione carabinieri di Saronno. Angelo Cassola ha 104 anni ed attualmente abita ad Olgiate Olona: se li è ritrovati in casa nella serata dell’altro giorno, avevano il maglione alzato per coprirsi il volto.

26042015 anniversario anc foto gilli (3)

Ex carabiniere, Cassola ha sempre mantenuto il controllo, non ha reagito spiegando ai due sconosciuti che in casa sua non c’era proprio niente da prendere: alla fine i rapinatori hanno rinunciato all’impresa e se ne sono andati. Una mezz’ora difficile da dimenticare, tanto a lungo i ladri – entrati da una finestra – sono rimasti nella sua abitazione, dove in quel momento era solo, rovistando ovunque prima di prendere atto che l’anziano aveva detto la verità, nell’alloggio non c’era davvero niente di particolarmente appetibile da rubare.

(foto: un momento della cerimonia saronnese nella quale era stato premiato anche Cassola come veterano dell’Associazione carabinieri)

05052015

4 Commenti

  1. la canaglia dilaga e i politici sdrammatizzano – basta fare spettacolo, dov’è lo STATO ? – le forze dell’ordine sono lasciate sole come i cittadini ? – la magistratura ?

  2. …giunge improvvisa la notizia che Angelo non abbia retto al terribile affronto perpetrato ai suoi danni e abbia raggiunto “nei secoli fedele” la sua nuova missione di giustizia tra chi non c’è più.
    Mi unisco al cordoglio della famiglia.

Comments are closed.