manifesto minetti saronnoSARONNO – “Lunedì 18… Bentornata Nicole!” E’ partita così con una citazione del manifesto con cui Forza Italia ha annunciato l’arrivo in città di Silvio Berlusconi, in visita lunedì mattina, il tam tam su Facebook sulla presenza dell’ex consigliere regionale Nicole Minetti nella città degli amaretti.

A far trapelare la notizia, da consumato regista di eventi, Luciano Silighini Garagnani, candidato sindaco della lista civica L’Italia che verrà che sempre sui social network, dopo la conferma della presenza di Berlusconi, ha rilanciato: “Preso atto che molti vip della politica scoprono che Saronno esiste solo in campagna elettorale  ho deciso di invitare la mia cara amica Nicole Minetti a farci un giro insieme per la città. Anche lei è stata frutto di questa politica e di questi volti che piovono in città in queste ore quindi fa la stessa figura degli altri, anzi la mia Nicole è certamente più bella”. E proprio per dimostrarlo ha lanciato una campagna social con una foto mozzafiato di Nicole in costume e lo slogan “Benvenuta Nicole”.

Il messaggio politico è forte e chiaro: “Nessun politico per gli operai Ilva accampati in strada, nessun politico per gli operai di via Grieg in corteo, nessun politico per i commercianti con le serrande abbassate e i disoccupati che chiedevano pane per i propri figli e ora, a 20 giorni dal voto, arriva Salvini, La Russa, Serracchiani e pure Berlusconi? Vengono a mungere pecore che invece che latte fanno voti e che beleranno come agnellini senza sapere di essere le vittime pasquali. Meglio Nicole Minetti di tutti loro perché Nicole è proprio figlia di questi personaggi che mentre io la portavo in tv come valletta e sui giornali coma modella loro la buttavano in politica dimostrando ben altro! Meglio passeggiare lunedì mattina in corso Italia con una bellissima donna e far felice gli occhi dei saronnesi piuttosto che vedere parrucconi dispensare sorrisi e stette di mano per una manciata di voti. La gente è stufa! Andate in miniera a spalare carbone piuttosto,serve di più”.

14052015

20 Commenti

  1. Ma come?!?!?!?!??!?!?!??! Ma mr. B non era suo carissimo amico? Addirittura aveva fatto un museo sulla vita di B.!!!!

    Visto che era/è così suo amico.. perchè non lo incontra? Magari è la volta buona che riesce a sostituire quella sua foto con B. che ci propina ormai da anni… sempre e solo quella…..

    • “Andate in miniera a spalare carbone piuttosto,serve di più”.” importante è suggerirlo esclusivamente ad altri

  2. Che onore incredibile, che sublime personaggio, non so se siamo degni di tanta bellezza e statura intellettuale unite nella stessa persona…..sono commosso più che se fosse venuta a Saronno Rita Levi Montalcini….

    • Ma Nicole Minetti è un politico?? La ‘signorina’ prende vitalizio (cioè i nostri soldi)…. VERGOGNA

  3. Lux e’ un simpatico guizzo fuori dallo spazio e dal tempo, non un possibile sindaco.

  4. siamo andati ben oltre il parco di Peppa Pig, almeno a quello i bambini potevano andare. Che tristezza vederlo stamattina da solo in corso Italia che tampinava i passanti, con un gazebo praticamente vuoto….tra un mese ci saremo scordati di tutto, da buoni italiani

    • sei un grande!

      lo sai no come si dice? tira più un pelo di f…. che un carro di buoi

  5. Come si suol dire, tira più un pel di… 😉

    Comunque certi commenti non li capisco, mi pare ovvio che si tratti di una provocazione (sia che si realizzi o meno)… considerato però che il fine ultimo di una provocazione è appunto provocare una reazione -di qualsiasi tipo-, direi che lo scopo è già stato in parte raggiunto!

Comments are closed.