SARONNO – Hanno “strappato” la cler e sono entrati impossessandosi di quel che c’era nel registratore di cassa; si tratterebbe di una somma nell’ordine di diverse centinaia di euro.
E’ successo nella notte fra martedì e mercoledì in via Miola a Saronno, teatro del blitz criminoso è stata la caffetteria e gelateria Mivolà, che fa angolo con via Parini. Qualcuno, sicuramente ben attrezzato con arnesi da scasso ed esperto in “materia”, è riuscito a piegare ed alzare la serranda del negozio, creando uno spazio abbastanza grande per entrare. Tutto fatto in fretta e senza testimoni, benchè ci si trovi lungo una strada sempre trafficata.

Ai titolari, la mattina, non è rimasto che rivolgersi ai carabinieri per la denuncia di rito ed a fare compiere le riparazioni del caso. Sono adesso in corso le indagini delle forze dell’ordine per risalire ai responsabili di quanto avvenuto, responsabili che potrebbero essere gli stessi di altri episodi analoghi avvenuti di recente in città e nel circondario.

21052015

4 Commenti

  1. a Saronno il problema sicurezza non esiste, la criminalità è in linea con le statistiche e il problema è solo “percepito” non reale… tutto sotto controllo, tranquilli.

Comments are closed.