CISLAGO – E’ successo tutto l’altra mattina attorno alle 10.30 quando una vecchia Fiat Punto bianca che percorreva la ex statale Varesina alla periferia di Cislago ha preso improvvisamente fuoco. Il conducente ha avuto la prontezza di balzare fuori dal veicolo e non si è fatto niente, il mezzo è rimasto al centro della carreggiata ed è stato rapidamente avviluppato dalle fiamme. E cpsì lo hanno trovato poco dopo i vigili del fuoco del comando saronnese quando sono arrivati, avvisati dai passanti.

I pompieri hanno in fretta domato l’incendio anche se il veicolo è comunque andato completamente distrutto visto che le fiamme avevano già raggiunto ed avvolto anche l’abitacolo, sedili e quant’altro. Dovrà ora essere demolito. In merito alle cause non ci sono molti dubbi: si è con tutta probabilità verificata una perdita di olio o benzina nel motore, che ha generato l’incendio.

(nelle foto di Matteo Turconi, le fasi di spegnimento del veicolo)

28052015