31052015 elezioni comunali 2015 seggi  (3)Francesco Licata, candidato Pd, Coscienza democratica, Saronno Bene comune
“È finito il match di andata, adesso ci aspetta il ritorno. Un risultato abbastanza allineato con le aspettative. Fra due settimane votiamo di nuovo, belli compatti e allineati per un grande risultato finale. Di apparentamenti non ne stiamo parlando, la linea rimane quella che abbiamo già indicato nel nostro programma elettorale”.

Alessandro Fagioli, candidato Lega nord, Saronno protagonista, Fratelli d’Italia, Doma nunch
“Stiamo facendo un buon risultato di coalizione. I cittadini stanno premiando quelle che sono le proposte che abbiamo fatto in campagna elettorale e che porteremo anche al ballottaggio. Questo risultato però dimostra quello che abbiamo sempre sostenuto da tempo: se a Saronno si fosse presentato unito il centrodestra avremmo vinto tranquillamente al primo turno”.

Pierluigi Gilli, candidato sindaco Ui, Fi, Popolari, Pensionati
La nostra coalizione assiste con perplessità alla polarizzazione dell’elettorato, benché i risultati generali dimostrino che Saronno sia ben lontana da una prevalenza della sinistra, che male ha governato nel quinquennio scorso. La frammentazione non ha contribuito alla chiarezza. Ma soprattutto la fortissima astensione dal voto e lo strabordante influsso di problematiche nazionali hanno determinato risultati da interpretare. Ringraziamo gli elettori che ci hanno sostenuto; il nostro obiettivo era il ballottaggio; non lo abbiamo raggiunto, forse perché un’offerta politica moderata e razionale appare più difficile delle semplificazioni urlate. Ci riuniremo prestissimo per una approfondita valutazione. #elezionisaronno

Francesco Banfi, portavoce Saronno al centro
“Ci sono risultati che stupiscono, sicuramente la affluenza bassa e exploit della Lega. Noi per ora siamo la terza forza e questo è sicuramente un risultato positivo”

Ale Galli e Paolo Sala [email protected]
“C’era la speranza di fare qualcosa di più anche se il risultato è in linea con aspettative. Non bisogna dimenticare che la nostra lista esce da quinquennio non semplice e che rispetto all’ultima elezione quella del debutto perde una personalità come Angelo Proserpio”

Barba e Biffi, coscienza democratica
Bisogna capire dove siamo arrivati. Il ballottaggio c’è e prepareremo per quello. Siamo comunque contenti del nostro debutto la nostra coscienza ha svegliato l’animo saronnese

Indelicato, Fratelli d’Italia
“Abbiamo avuto alcuni problemi durante lo spoglio alla sezione 27 non abbiamo potuto verbalizzare la contestazione di tre voti che potrebbero andare persi. Mi riservo di fare ricorso. Il risultato coalizione strepitoso anche se al momento Fdi resta um po’ in ombra”

Fabio Paticella, Forza Italia
“Un dato significativo è il basso numero preferenze su tutte le liste. Per quanto concerne il risultato sono soddisfatto delle persone coinvolte anche se voti non coincidono con aspettative. Al ballottaggio ci volevamo andare noi. Per il secondo turno decideremo tutti insieme. Forza italia comunque c’è”

Rino Cataneo, capogruppo uscente del Pd
“Pd conferma dato precedenti comunali e scende rispetto europee colpa anche dell’astensione. Affluenza al 55% è un dato drammatico. Lega ha sfondato fagocitando forza Italia”

Luciano Silighini Garagnani, candidato sindaco L’italia che verrà
“Abbiamo perso. La città di Saronno ha preferito restare ancora alle logiche dei partiti che da 15 anni gestiscono la città. Hanno ridato fiducia al PD di Porro ora di Licata e scelto di appoggiare chi parla di “fratelli afro padani” come la Lega Nord di Saronno. Nulla succede. Andremo comunque avanti restando sempre tra la gente. Un grande abbraccio e un grazie a quei cittadini che hanno dato fiducia alla nostra rivoluzione politica. Si va avanti senza paura.”

01062015

6 Commenti

    • Dici “”””””””””””Un dato significativo è il basso numero preferenze su tutte le liste. Per quanto concerne il risultato sono soddisfatto delle persone coinvolte anche se voti non coincidono con aspettative. Al ballottaggio ci volevamo andare noi. Per il secondo turno decideremo tutti insieme. Forza italia comunque c’è…… “””””””””””””Ma ora decidete insieme dopo che hai fatto il bello e cattivo tempo facendo il piccolo imperatore?.. Paticella non servono le tue dimissioni serve un po’ di autocritica; sei riuscito a distruggere anche Forza Italia ( c’è?????).

  1. Silighini la finisca cortesemente con sta storia dei fratelli afro padani. Ultimo avvertimento 😉

  2. Il PD conferma il dato delle precedenti comunali ?

    2010 – 5357 voti 28,04%
    2015 – 3575 voti 22,39%

    Cattaneo se dato all’alcol, non conosce l’aritmetica, vuole imbrogliarci ?

    Peggio il confronto come coalizione…

Comments are closed.