SARONNO – Uno armato di coltello, l’altro di un coccio di bottiglia, due nordafricani si sono affrontati fra via Diaz e piazza Cadorna, nei pressi della stazione ferroviaria centrale di Trenord. E’ successo sabato pomeriggio, l’allarme è scattato alle 17.15, da parte di alcuni dei tanti passanti che a quell’ora affollavano la zona e che si sono ritrovati a vedere la lite, sempre più concitata. Il bilancio finale? Entrambi gli antagonisti si sono feriti ed hanno concluso il pomeriggio all’ospedale.

Gridavano, si minacciavano con le loro armi, da via Diaz sino all’angolo con piazza Cadorna, è iniziato a comparire il sangue e la gente ha avvisato il 118. Sono arrivate subito tre pattuglie della polizia locale ed una dei carabinieri, gli extracomunitari sono stati bloccati. Uno, di 21 anni, aveva una ferita ad una mano: è stato caricato su una pattuglia e scortato in ospedale. L’altro – anche lui attorno ai vent’anni – presentava tagli al viso ed alle braccia, è stato dapprima medicato sull’ambulanza – arrivata con l’automedica – e poi anche lui portato all’ospedale cittadino. Le loro condizioni non destano alcuna preoccupazione. Prossimi passaggi gli interrogatori per cercare di capire il motivo del contendere e stabilire identità, provenienza e se siano in possesso di permesso di soggiorno in Italia. La polizia locale sta valutando la posizione dei due.

06062015

33 Commenti

  1. Ormai li liti e le risse a Saronno fra extracomunitari sono come il caffè al mattino: un istituzione!

    • E leggi questo giornale sembra saronno accada solo questo. Degno dei tg al terrore di mediaset

  2. dubito che chi si accoltella abbia un regolare permesso di soggiorno. invece sono sicuro che per l ennesima volta i costi per le loro cure graveranno ancora sugli onesti cittadini. non se ne può più . sicuro che verranno rilasciati e torneranno ai loro loschi affari. Ma il candidato sindaco Licata non aveva detto che non esiste un problema criminalità a Saronno? Mi chiedo se il nostro candidato vive a Saronno. Spero che la Lega mantenga le promesse fatte in tema di sicurezza.

  3. in centro c’è più tranquillità e vita, molti anziani, al mattino che al pomeriggio o sera.

  4. appunto ma chi se ne frega!!! saranno sicuramente degli spacciatori e poi chissa’ perche’ sempre in stazione ..quartier generale dei loschi traffici se avessi un figlio che per prendere un treno avesse a che fare con questa stazione lo porterei in un altro paese e noi paghiamo piu’ tasse per questa struttura vergogna!!!

  5. come sono i manifesti di Licata sindaco??? “cambia musica senza suonarle agli altri”….ovvero cerchiamo di cambiare le cose con la solita politica della tolleranza e della tentata integrazione fatta in questi cinque anni. Scusate ma io voglio cambiare e suonarle anche a chi se lo merita!!! Fagioli pensaci tu!!! Pugno duro!!!

  6. noi paghiamo le tasse per avere dei servizi ma una stazione cosi’ conciata sempre luogo di malaffare violentata da gente straniera che delinque in tutti i modi e mette in difficolta’ per non dire pericolo tutti noi che paghiamo ecco io sarei disposta a pagare un po’ di piu’ per avere dei vigilantes fissi in citta’ .Se ogniuno di noi si tassa 1 euro al mese potremmo permetterci una sorveglianza gestita dai cittadini …

  7. si informi! il candidato sindaco non ha mai detto che non esiste il problema criminalita’! e vedrete come lo risolvera’! alla grandissima!

    • il pd ha a lungo minimizzato sul problema sicurezza fino alla situazione attuale dove risse, danneggiamenti e ubriachi sono all’ordine del giorno in pieno centro. Senza parlare dei furti a tappeto nelle periferie.
      Ormai neppure loro possono più nascondere il problema. Se si fossero svegliati prima forse la situazione non sarebbe quella attuale.

  8. ma si’ uno piu’ uno meno.. stanno arrivando 14 barconi pieni zeppi di altri nordafricani e tutti li molleranno qui da noi nel nostro ex paese … grazie PD grazie che non difendi le frontiere non votero’ MAI per voi che ci state decapitando!!!

    • Ho paura per me e per i miei figli che non possono uscire liberamente. Devo accompagnarli per paura di strani incontri. Paghiamo tasse salate anche a livello comunale, per vedere in giro balordi ubriachi, che ti importunano, che fanno accattonaggio in modo cattivo se non gli si da nulla. Ne ho piene le scatole. Qualcuno deve intervenire e rendere una Saronno vivibile. Non permettiamoli di fermarsi qui. Grazie a chi ha sottovalutato tt questo in questi 5 anni si rifugiano tutti qui.
      Voglio dare fiducia alla Lega dalla parte dei cittadini.

  9. E ma ora che vincerà la lega cambierà tutto……sono proprio sicuro che sarà così…o forse no???? ☺☺☺☺ Gabba mal che vada realizzeranno l’altra parte del loro programma

  10. rivoglio la mia Saronno, basta ! non voglio leggere più queste notizie, ho paura io a 40 anni ma molta di più per i per i miei genitori di 70. Saronno svegliati

    • Per non leggere più queste notizie basta non leggere più questo giornale che parla solo di questo. Anche se si abbracciano con veemenza due “extracomunitari” ne esce un articolo! Negli anni ’80 lei dove abitava?? Eppure non c’erano i giornali ad accanirsi così. C’erano quartieri di Saronno in cui era pericoloso entrarci se non accompagnati!! Svegliatevi siete tutti preda di questa campagna del terrore! Basta ravvivare questa città e vedrete che queste persone non avranno luoghi di sfogo. Vi siete mai chiesti dove manderanno questa gente i legaioli? “Li mandiamo via”, ok peró accendiamo il cervello e pensiamo veramente cosa possono fare e dove mandarli, meno panza e più cervello.

  11. ma identità, provenienza e permesso di soggiorno non andrebbero verificati PRIMA di usufruire del pronto soccorso ?!?
    Io, italiano ed europeo, mi son ferito a Londra (banalmente e non durante una rissa) e senza i documenti in regola col cavolo che mi avrebbero curato… siamo un povero paese.

  12. almeno fategli fare la coda di 5 o 6 ore al PS, come capita a noi che paghiamo le tasse quando siamo costretti ad usufruirne… o passano avanti anche lì?
    Sono una risorsa… mafia capitale sta dimostrando per chi.

  13. strano che nessuno abbia ancora commentato che sono episodi inventati per fare campagna elettorale pro Lega o che è un problema “percepito”, non reale.

  14. A quelli che criticano la lega per via delle ronde… ma vi siete mai accorti che questi personaggi non girano mai da soli?? Io mi candido (alle ronde)!!!!!!!!!

  15. Ma basta con sti nordafricani, vanno eliminati tutti dall’Italia, in un modo o nell’altro!

  16. Saronno è allo sbando da molto tempo! È venuta ora di cambiare profondamente la città, mettetevelo in testa! Scardinare il lassismo di tutti! Si deve!

  17. Fagioli, metti a posto sta gentaglia, cacciali per sempre dalla nostra citta’. GRAZIE

  18. ragazzi ma ci rendiamo conto che meta’ saronno ha votato ancora PD ma dove abitano sulla luna? e Renzi accetta altri sbarchi ma ormai e’ sotto l’ occhio di tutti !!!! siamo invasi e ci va bene cosi’!!! ora sono i poverini poi si alleano fanno gruppo .. chiedono poi pretenderanno e noi saremo SOTTOMESSI e loro VOTERANNO!!!!!!!!cosa??? PD!!!!

  19. i miei commenti vengono sempre tolti!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    questa è la saronno che compre gli occhi,dov’è il diritto di espressione????
    ora cosa fate cancellerete anche questo???

  20. Sempre lì a cucinare per il popolino la solita minestra riscaldata cavalcando il problema migranti…
    migranti che per lo più sono stati generati dalle crescenti disuguaglianze tra paesi ricchi e paesi poveri, dalle voraci e feroci oligarchie arricchitesi dentro questi ultimi e, dulcis in fundo, dalle scriteriate e disastrose guerre condotte negli ultimi 25 anni dai governi occidentali compresi quelli nostri.

Comments are closed.