SARONNO – Stadio affollato anche nel cuore della notte fra sabato e domenica per la 32′ edizione della “Staffetta 24×1 ora”. In via Biffi le luci sono rimaste accese tutta notte, la competizione iniziata alle 10 di sabato si conclude alle 10 di domenica, no stop. Attorno all’1 al comando ancora una delle favorite della vigilia, la plurititolata Ferioli Acciai di Saronno, con 244,8 chilometri percorsi. Il distacco dalle inseguitrici si fa davvero importante, considerando che la seconda segue a 216 chilometri, ed è la Physiowell di Cesate. In lizza per il podio anche la seconda squadra targata Ferioli, la Ferioli Metalli, terza con 215.2 chilometri, quanto la squadra tutta femminile targata Oliver Team.

Le compagini partecipanti sono ben cinquanta, per oltre 1200 atleti ed atlete, organizza come sempre il Gap, Gruppo amatori podismo di Saronno. Per quanto riguarda i singoli, per il momento il più veloce è stato Vasil Matvichuk con 18,657 chilometri percorsi nella propria frazione, secondo Mohamed Morewid con 18.213.

(foto: alcuni momenti delle fasi in notturna della staffetta)

14062015