Alessandro Fagioli sala giunta SARONNO – “Vivere e lavorare sicuri. Questa la richiesta che mi hanno fatto i saronnesi in questi giorni. Ora è pronta la squadra che mi aiuterà a concretizzare questo obbiettivo”.

Così stamattina alle 11 il sindaco Alessandro Fagioli ha presentato la nuova Giunta formata da sette assessori: “Nella presentazioni ometterò volutamente i partiti perchè da oggi gli assessori sono parte su una squadra e lavoreremo tutti insieme. Lo rimarco anche perchè la mia scelta è stata basata su affinità caratteriale che su competenze. E’ stata importante anche la volontà in campagna elettorale mettersi in gioco. Ognuno può avere in tasca una tessera di partito o di un’associazione. A me poco importa, qui dobbiamo lavorare su programma elettorale”.

Tra i temi affrontati quello della sicurezza che non ha caso è rimasta in carico al sindaco: “Il primo obiettivo è un intervento sulla polizia locale per far vedere cambio di rotta. In stazione e altre aree. È segnale di buona volontà e di indirizzo politico. Nei prossimi giorni ci saranno incontri con autorità e forze dell’ordine”.

E ha concluso: “Il nostro programma elettorale è noto, rilanciare la città senza preconcetti ideologici. Ogni euro sarà speso per le finalità che ci siamo proposti, evitando sprechi. Un passo alla volta partendo dalla sicurezza”.

02072015

14 Commenti

  1. Giunta basata “su competenze”. Benissimo. Vogliamo conoscere le competenze (certificate) di una Vanzulli al bilancio o di un Banfi al commercio, solo per fare un esempio. Non me ne vogliano i citati.

    E meno male che la giunta non doveva essere fatta col Cencelli….

  2. Caro sindaco gentilmente presenta i curriculum e spiega le affinità…!!!! Dopo tre settimane silenzioso comincia con delle inesattezze.. Come mai? Molta gente arriva da fuori Saronmo e non conosce oltre che la macchina amministrativa la nostra città. Se ci spiegherà perché ci fai una cortesia, anche tenendo conto dei voti presi dai soggetti da lei scelti come assessore tra coloro che si sono cadidati.

  3. L’unico competente in materia, Lonardoni a parte, è G.P. visto che “fa politica” da 17 anni e si è sempre occupato di sport e “tematiche giovanili” (Fronte Ribelle)

  4. invece i competenti che c’erano prima e Saronnesi DOC hanno fatto un buon lavoro vero in cinque anni?cambio di rotta era ora, e per il cemento ben venga piuttosto che le aree dismesse e abbandonate e piene di topi…..nel dubbio la giunta precedente non ha fatto niente , non si sa mai che scontentava i telosini..

    • Ma lo slogan com’era? Ah già, prima i gerenz….. scusate, volevo scrivere “i saronnesi”….

      Gigi, se mi vieni a dire che la giunta precedente non ha fatto nulla sulle aree dismesse, allora sei davvero poco informato

  5. affinita’!????????????
    sac e doma nunch?????? preti, suore, cattolici, che avete votato lega perche’ c’era volonte’ con sac che la appoggiava…. adesso cosa mi dite della giunta composta da queste persone?
    sono basito e mi sento preso in giro!

    • perché avevi dei dubbi sul fatto che Domà Nunch avesse un posto? E’ in coalizione dal primo turno, mi sembra una cosa ovvia….semmai è anomalo che Sac ne abbia due visto che si è unito al secondo turno

    • Triste,
      triste perché avresti voluto vedere la solita cupola al potere da trenta-quarant’anni?

  6. La formazione che si era presentata alle elezioni era molto chiara, così come durante al campagna elettorale è stato chiaro il candidato sindaco Fagioli. Di che cosa bisogna sentirsi presi in giro? Di aver scelto un candidato che poi fa quello che ha detto, il sostegno di SAC al ballottaggio era stato sancito, anche senza apparentamenti, quindi? D’accordo che ci si era abituati a persone di specchiata INAFFIDABILITA’ , ora bisogna solo vedere e aspettare i risultati della nuova gestione

  7. parole di un esponente di saronno della lega di cui non faro’ il nome, riferito a doma nunch dopo la vittoria:
    “adesso con questi qui dobbiamo anche far finta di accettare il tricolore”
    spiegare affinita’, prego

  8. re artu’
    in realta’ e’ appunto questo che non concepisco! anche se, mi scoccia ammettere che l’unico preparato mi sembra lonardoni

  9. quelli di doma nunch sono dei bravi ragazzi… nonostante non condivida le loro idee, nonostante io abbia votato x licata, credo rappresentino la parte sana e genuina di questa coalizione…

Comments are closed.