SARONNO / COGLIATE – Caccia all’uomo alle porte di Saronno: questa mattina i carabinieri sono stati impegnati in una vasta battuta nelle campagne al confine nord saronnese, verso Cogliate, Lazzate e Misinto, per rintracciare alcuni malviventi, autori di furti in aziende del circondario. Attorno alle 7 dopo una razzia in un capannone a Misinto sono stati intercettati da una pattuglia ed allora sono scappati a piedi in aperta campagna, in direzione forse di Saronno.

elicottero carabinieri cc inverno solaro (6)

Immediate le ricerche alle quali hanno anche partecipato agenti della polizia locale e che hanno portato all’individuazione di due dei fuggiaschi. In zona, lo hanno notato anche molti saronnesi che abitano nell’area di Cassina Ferrara, anche un elicottero dei carabinieri che ha sorvolato la zona a bassa quota in cerca dei malviventi. Due quindi sono stati assicurati alla giustizia, bloccati nell’arco della mattinata; altri due attorno a mezzogiorno. Nella giornata di domani i carabinieri forniranno tutti i dettagli sulla vicenda.

(foto archivio)

14072015

3 Commenti

  1. Visto, adesso che c’é Fagioli arriva persino l’elicottero.
    Ora si che Saronno é più sicura, proprio come Cogliate, Lazzate, Misinto e Ceriano Laghetto.

  2. Mi auguro almeno che la pena sia adeguata alle spesa sostenuta x acciuffare qs delinquenti

Comments are closed.