SARONNO – “La riforma della sanità é un provvedimento cardine di questa legislatura e merita il tempo necessario per essere approfondita e discussa nel contenuto”.

Lo afferma il presidente del Consiglio regionale della Lombardia, il saronnese Raffaele Cattaneo, in merito alla discussione sul progetto di legge sull’evoluzione del Sistema sociosanitario lombardo, in aula in questi giorni al Pirellone.

Per questo motivo, la concessione alle minoranze di ulteriore tempo per la discussione generale, nella misura di un’ora per ciascun gruppo, vuole essere un segno di apertura per favorire un incontro a metà strada sulla via del confronto costruttivo. L’aula non è un ring e la logica dello scontro fine a se stesso non può prevalere sui contenuti. Non c’è la necessità di vedere un confronto muscolare tra maggioranza e opposizione. Se questa apertura venisse colta come un pretesto per proseguire sulla strada dell’ostruzionismo e non nella discussione nel merito, sarebbe un’occasione persa per tutti. Mi auguro invece che prevalga in tutti, maggioranza e minoranza, il senso di responsabilità per discutere insieme e approvare il miglior provvedimento possibile nell’interesse dei cittadini lombardi.

15072015