SARONNO – Si va definendo, dopo tre giorni di gare, la griglia di partenza dei playoff delle finali europee della Little league, il “mondiale” giovanile di softball che si disputa da lunedì scorso sui campi di Caronno Pertusella, Saronno e Bollate.

Ieri mattina nella città degli amaretti , categoria U15, nitida vittoria di Praga su Rotterdam, per 7-2; a Bollate la Lombardia ha travolto l’Emilia, 13-4. Classifica: Praga 1000, Rotterdam 600, Lombardia 333, Emilia 0.

Per la U17 a Caronno Praga-Rotterdam 4-11, alle 17 a Bollate l’ultima gara prevista del girone, le polacche del Brzeg contro la Lombardia guidata da Argenis Blanco, tecnico della Rheavendors Caronno. Giovedì le semifinali: alle 15 a Bollate prima contro quarta, a Saronno dalle 17 seconda contro terza. Classifica: Praga e Rotterdam 667, Lombardia 500, Brzeg 0.

Per la U19 gli incontri pomeridiani, Catalynua-Baviera in corso ora; e Baviera-Lombardia, sempre a Caronno alle 19 definiranno la griglia delle semifinali. Prima direttamente classifica alla finale di giovedì a Caronno dalle 19, l’avversaria sarà decisa dallo scontro seconda contro terza previsto alle 15. Classifica: Lombardia 1000, Catalunya 333, Baviera 0.

(foto: alcune immagini di Praga-Rotterdam U15 a Saronno, e Praga-Rotterdam U17 a Caronno)

15072015