CARONNO PERTUSELLA – L’Amministrazione comunale caronnese comunica che a partire da lunedì 20 luglio si chiuderà definitivamente il capitolo sulla sperimentazione della nuova viabilità fra via Trieste e via Toti, avviata il 17 giugno 2013. Valutata positivamente la sperimentazione, i sensi di marcia, messi in campo con la sperimentazione in corso ormai da due anni, non varieranno ma si procederà alla realizzazione di elementi atti a ridurre la velocità del flusso veicolare (chicane, paletti, dissuasori).

caronno pertusella politecnico ilaria nava (5)

L’impresa, incaricata della realizzazione definitiva del nuovo assetto viabilistico, inizierà il prossimo lunedì 20 luglio a modificare la segnaletica orizzontale e verticale del tratto di via Trieste, oggetto della sperimentazione, compreso tra la via Bainsizza e la via Sant’Alessandro che cambierà il senso di percorrenza originario in uscita dal centro, con il nuovo in ingresso. Dopo quasi due anni ricchi di incontri, corrispondenze tra l’amministrazione nella persona dell’assessore all’Urbanistica e viabilità, Ilaria Nava, e la cittadinanza, soprattutto locale di residenti e negozianti, il nuovo assetto riguarderà anche la via Toti che da doppio senso di marcia diventerà a senso unico verso la via Bixio, di recente sistemazione.

Tra i dispositivi per salvaguardare l’utenza debole (pedoni e ciclisti) il posizionamento di paletti dissuasori nella svolta da via Sant’Alessandro su via Trieste e nel tratto che prosegue fino alla piazza Vittorio Veneto.

18072015