CERIANO LAGHETTO – Nei giorni scorsi grande successo per la Festa della Pro loco. La manifestazione, giunta alla quinta edizione, si è svolta al crossdromo “Il Vallone”, dove un nutrito gruppo di volontari si è messo al per garantire divertimento ed ottima cucina.

festa pro loco

Quest’anno l’evento è stato ispirato ai temi di Expo ed ha puntato quindi ad un approccio più responsabile ai temi del cibo e all’alimentazione. Sono stati proposti piatti diversi, legati alla cultura e alle tradizioni alimentari di diversi Paesi. Grande l’attenzione dedicata al riso e alla preparazione dei risotti, proposti con varianti di qualità, ma non sono mancati piatti di pesce e di carne e curiosità, tra cui il gazpacho, la zuppa fredda tipica della Spagna. A rendere ancora più particolare la festa un impegno speciale per la valorizzazione del cibo attraverso due strumenti: innanzitutto la possibilità di portare a casa gli eventuali avanzi, secondo l’usanza sviluppata negli Usa ma ormai diffusa in tanti Paesi, utilizzando una speciale scatola fornita dagli organizzatori, poi l’impegno a smaltire direttamente sul posto, attraverso speciali compostiere, tutti gli scarti delle cucine a fine serata, avviando un processo biologico di trasformazione in compost che si completerà nelle successive settimane.

27072015