Home Città Softball, Little League; alla Lombardia non riesce il miracolo contro Puerto Rico

Softball, Little League; alla Lombardia non riesce il miracolo contro Puerto Rico

28
0

ROXANA – Nello “spareggio” per arrivare ai playoff della Little League, la Lombardia U19 ieri ha dovuto cedere ad un Puerto Rico che non ha sbagliato quasi nulla. Gara che al centro sportivo del Lower Sussex nel Delaware è stata anticipata alle 12.30, per anticipare anche il maltempo in arrivo.
Layton il nome del diamante principale, sul quale il match è andato in scena. Attorno, affaccendati, i tecnici della tv, microfoni, telecamere, tutto in preparazione delle finalissime del weekend di questo che è, in sostanza, un campionato mondiale giovanile di softball.

Presentazione, come sempre, giocatrice per giocatrice, poi gli inni nazionali guardando le bandiere sui pennoni a bordo campo. Ci si dà il 5 anche con gli arbitri, poi via alla partita. E si capisce subito che aria tira, con le portoricane scatenate in battuta e tutt’altro che in vena di concessioni in difesa. Le lombarde guidate dalla manager Liliana Rossetti con i coach Dante Di Lauro e Tomas Fontana non si scoraggiano, sul finale costruiscono anche le premesse per una clamorosa rimonta che si ferma però, come si direbbe nel calcio, al “punto della bandier’round. Ma al termine, 8-1 il risultato, ci sono comunque applausi per tutte. Quattro incontri giocati e quattro sconfitte per la Lombardia, che si era guadagnata il volo negli Stati Uniti d’America il mese scontro vincendo il raggruppamento Europa-Africa della Little League. Contro le campionesse americane tanti buoni spunti, a dimostrare che il divario fra il “batti e corri” nostrano e quello a stelle e strisce sicuramente esiste ma non è neppure così grande come forse si potrebbe pensare.

Risultati: Selezione Southwest Usa-Lombardia 12-0, Selezione East Usa-Lombardia 12-4, Delaware District 3-Lombardia 5-2, Puerto Rico-Lombardia 8-1.

Per la Lombardia ultimo impegno venerdì 7 agosto, alle 15 ora locale, l’incontro fuori classifica con la rappresentativa del Nord Carolina. Prima semifinale sempre venerdì, Southwest (Los Angeles)-Filippine, alle 17, ed alle 20 West (California) contro Delaware, gare trasmesse negli Usa e non solo da Espn3.
Finalissima domenica a mezzogiorno, in diretta americana su Espn.

07082015