Facebook-20150814-043119SARONNO – Per un solo punto gli azzurrini di tchoukball hanno perso il podio ai mondiali che si sono disputati negli ultimi giorni a Singapore.

Nell’ultimo incontro, la finale per il bronzo contro Hong Kong, gli italiani sono stati in vantaggio, di un paio di punti, per oltre metà partita per poi cedere sul finale perdendo 43 a 44.
“Peccato per il doppio bronzo mancato – commentano sulla pagina nazionale di tchoukball – ma siamo comunque davvero orgogliosi per il quanto posto dell’M18. La scalata di tre posizioni rispetto all’ultimo mondiale ci rende fieri! Bravi Azzurrini! Bravi coach Zinetti e Caprani!”.

Un plauso arriva anche dall’assessore allo Sport Giampietro Guaglione: “L’estate 2015 ha riservato grandi soddisfazione alla nostra città arrivate dal tchoukball. Le due nazionali, in cui gli atleti saronnesi non mancano, hanno saputo battersi bene sul campo ottenendo ottimi risultati ai mondiali di Taiwan e Singapore. C’è stato bronzo per la nazionale maggiore e il quarto posto per gli azzurrini. Ma non solo: la prima vittoria è arrivata con la capacità di catalizzare attenzione ed interesse permettendo alla federazione tramite il crowdfunding di raccogliere i fondi necessari alla trasferta“.

16082015