CESATE – In casa il Saronno non sbaglia un colpo: battuta l’Uboldese mercoledì scorso, la squadra dell’allenatore Luca Petrone ha fatto in bis, sempre in amichevole e sempre contro una squadra di Promozione, nel pomeriggio di sabato. 1-0 il risultato a favore dei biancocelesti nel match con la Vis Nova di Giussano guidata da una vecchia conoscenza dei tifosi locali, l’ex calciatore saronnese Roberto Savi che ora siede sulla panchina brianzola.

Un Saronno piuttosto pimpante nel primo tempo, quando è arrivato il gol-partita di Paolillo, fra i migliori in campo. Regista dell’azione dal fondo Serao, palla per Michele Scavo e suo l’assist per Paolillo che dal limite ha battuto il portiere ospite con un preciso rasoterra, che si è insacca a fil di palo. A seguire qualche altra occaqsione con la “torre” Costantino, e con le rapide incursioni dei fratelli Scavo ma, soprattutto nella ripresa, anche una Vis più intraprendente e vicina al pari al 3′, incornata di Ghidelli che ha poi colto una traversa al 31′. Sulla tribunetta del campo di Cesate, sede provvisoria degli incontri interni del Saronno, un numeroso pubblico e c’erano anche gli ultras del Fronte ribelle.

Saronno-Vis Nova 1-0
SARONNO: Giacometti, Pietroboni (10′ st Abati), Sacchini (32′ st Adamo), Martegani (38′ st De Servi), Serao, Giudici (30′ st Calderone), Bartesaghi, Paolillo, Costantino, Scavo M., Scavo G. (40′ st Raimondi). A disposizione Ferrario. All. Petrone.
VIS NOVA: Vangi (1′ st Menegon), Monteleone (17′ st Brambilla F.), Lops, Dugnani (1′ st Vizzo), Fossati, Mascanbroni, Proserpio (1′ st Tagliabue), Serio, Ghidelli, Longoni S., Longoni C. (17′ st Riboldi). A disposizione Calcaterra, Brambilla M., Ilardo. All. Savi.
Marcatore: 23′ pt Paolillo (S).

(foto: alcune fasi dell’incontro e la formazione saronnese schierata dal tecnico Luca Petrone)

22082015

 

 

<iframe width=”420″ height=”315″ src=”https://www.youtube.com/embed/l3nUnEjDl60″ frameborder=”0″ allowfullscreen></iframe>

 

 

2 Commenti

Comments are closed.