SARONNO – I migranti? “Il sindaco di Roma li impieghi per ripulire la città eterna!” Questo il suggerimento del parlamentare saronnese Gianfranco Librandi, fondatore di Unione italiana ed esponente di Scelta civica.

19032015 serata di presentazione candidatura gilli teatro pasta librandi (18)

“Come tutti sanno, a Roma si è alle prese con due gravi problematiche, quella della sporcizia che purtroppo interessa parte della città, ma anche quello della intensa immigrazione degli ultimi tempi. E allora il sindaco Ignazio Marino prenda esempio dal suo collega di Bari e consenta, come appunto avvenuto in Puglia, agli stranieri di occuparsi di lavori di pubblica utilità, iniziando proprio dal ripulire strade e piazze, in particolare nelle zone periferiche che sono le più malmesse. E così chi lo vorrà fra i tanti stranieri che oggi si trovano nel “limbo”, potrà davvero rendersi utile per l’intera comunità, ovviamente come volontario. Sarebbe anche utile per riuscire a sfatare alcuni pregiudizi che taluni cittadini hanno sugli extracomunitari e si andrebbe nel segno della integrazione!”

(foto archivio)

02092015

5 Commenti

  1. e te pareva,, pensiero quotidiano ….
    io propongo invece di utilizzare i migranti per guidare le barche che riportano indietro gli altri migranti..al loro paese.

  2. A me basterebbe che i cosìdetti migranti non abbandonassero i rifiuti in giro ma li mettessero nei cestini oltre a non orinare e defecare all’aperto e mi piacerebbe che coloro che chiedono sussidi per se e per la famiglia facessero volontariato per dignità ed equità . Do ut des

  3. Questa proposta non fa una grinza, Però, il tutto doveva essere pubblicato Non su “il Saronno” Ma su “il Roma”.

  4. Librandi ”scherza” il Sindaco Marino al massimo utilizzera’ i migranti per accompagnare gli italiani a pulire le strade di Roma. Tutto alla rovescia in Italia, perche’ L8brandi non presenta una interrogazione sul fatto che i costi per la gestione dei migranti sono troppo alti? Abiti griffati, cellulari all’avanguardia, hotel ecc…., ma e’ una emergwnza oppure gli stiamo facendo fare prima le ferie a nostro carico e poi magari li pre-pensioniamo a 900,00 euro al mese? Librandi lasci perdere i consigli e agisca.

Comments are closed.