robur - amichevole desioSARONNO – Primo impegno sul parquet per la nuova Robur Saronno di coach Paolo Piazza. Dopo otto sessioni di allenamento, finalmente 5vs5 con avversari per i ragazzi in biancoblu. Alla palestra “Aldo Moro” di Desio è andata in scena la prima sgambata stagionale con i padroni di casa dell’Aurora (Serie B) che hanno ospitato la nuova versione della Imo, impegnata dal prossimo 26 settembre nel campionato di Serie C nazionale di basket maschile.

La cronaca – Primi due quarti all’arrembaggio per la squadra di Piazza che ha mostrato subito alcune delle caratteristiche che l’accompagneranno per tutto l’anno, ritmo, corsa e difesa; nella seconda parte di gara è venuta a galla la maggior preparazione fisica degli avversari, che hanno fatto valere la settimana in più di allenamenti nelle gambe. Nei quaranta di gioco, ampie rotazioni e test dei vari quintetti a disposizione del coach per iniziare a preparare il campionato.

Appuntamenti – Prossima gara sabato alle 18 a Lissone. Per vedere la Robur all’opera al PalaRonchi l’appuntamento è per venerdì 11 e sabato 12 con lo storico Trofeo Mariotti al quale parteciperanno Voghera, Garbagnate e Sesto San Giovanni.

Aurora Desio- Imo Robur Basket Saronno 76-70 (17-19, 19-22, 23-18, 17-11). Il tabellino: Belotti 9, Guffanti 11, Gurioli 12, Cacciani 9, Petrosino 10, Minoli 10, Gorla, Leva 3, Lanzani 2, Aceti 4.

03092015

1 commento

Comments are closed.