GERENZANO – Sono stati raccolti e smaltiti correttamente materassi, una vasca da bagno, alcuni sacchi di spazzatura ed anche un forno. Nei prossimi giorni toccherà agli inerti e quindi all’amianto per il quale dovrà entrare in azione un’azienda specializzata.

Il riferimento va alla discarica abusiva segnalata da alcuni automobilisti e da alcuni residenti in via Monte Grappa. L’Amministrazione comunale si è subito mobilitata ed effettivamente gli ingombranti sono stati subito eliminati. Più lungo l’iter per le marcerie: “Sono presenti alcuni frammenti di amianto – spiegano dal Comune – e trattandosi di una sostanza pericolosa che va smaltita con uno specifico iter è necessario incaricare un’azienda specializzata”.

La procedura è stata comunque avviata e nel giro di poco tempo si dovrebbe riuscire a eliminare completamente la discarica. Purtroppo tra i rifiuti non sono stati trovati elementi utili per risalire all’identità di chi ha “creato” la discarica. In caso contrario avrebbero potuto essere chiamato non solo a pagare una salata sanzione ma anche le spese di rimozione.

(foto archivio: la discarica prima della pulizia).

06092015