UBOLDO – Il gol subito dopo un quarto d’ora di gioco non impressiona la Projuve che, dimentica presto l’emozione del debutto in Seconda categoria e con tre gol firmati da Meloni, Carcuro e Frasson porta a casa tre punti alla prima giornata di campionato.

Il team uboldese vede in panchina per la prima volta il nuovo mister Pironti e in campo il nuovo acquisto Conchet ma il gioco funziona subito bene. Il primo gol però è dei comaschi che prendono la traversa ma non si arrendono e sulla ribattuta Rossi riesce a segnare.

La risposta della Projuventute è un bel diagonale di Meloni che riesce a superare l’esperto Ursich uno dei migliori in campo. Al rientro in campo gli uboldesi ottengono un rigore subito trasformato da Carcuro F. Il vantaggio non ferma l’assalto della Pro juve alla porta del Veniano, Ursich para davvero l’impossibile ma su una tringolazione di Colombo, Carcuro F. e Frasson si lascia superare dal tiro di quest’ultimo che sigla il 3-1 finale.

Pro Juventute – Cdg Veniano 3-1
PRO JUVENTUTE: Camillo, Moneta, Carcuro C., Panaia, Ceriani, Conchet, Meloni (40′ p.t. Ballabio), Lonetto, Colombo, Carcuro F., Frasson (38′ s.t. Girotto). A disposizione: Calendi, Aliberti L., Cavalletto. All.: Pironti
CDG VENIANO: Ursich, Lauro, Follesa (15′ s.t. Sanfilippo), Monteleone (20′ s.t. Berlusconi), Pagani, Comi, Conte, Giannetta, Rossi (30′ s.t. Greco), Irlante, Belluchi. A disposizione: Galimberti, Zaffaroni, De Marco, Castelli,
Arbitro: Volpe di Busto Arsizio
Marcatori: p.t.: 15′ Rossi (C), 27′ Meloni (P); s.t.: 7′ Carcuro F. (P) (r), 36′ Frasson (P).