image

CARONNO PERTUSELLA – Non ce l’ha fatta Davide Cortelli, conosciuto come Brando, il 18enne d’origine caronnese ma da qualche tempo domiciliato a Legnano che si trovava sulla Peugeot protagonista del drammatico incidente avvenuto lunedì sera a Senago. Il ragazzo era in auto con il 19enne Mirko Mignosi, scomparso ieri, e due ragazze 17enni che invece sono sopravvissute. L’auto, procedeva verso Senago, quando dopo l’una è andata dritta alla cura prima del ponte di attraversamento del Villoresi. Ha sfondato una recinzione, superato la pista ciclabile ed è finita in acqua.

Una delle due ragazze è riuscita ad uscire dall’abitacolo e a raggiungere la riva a nuoto mentre gli altri tre occupanti sono stati estratti dai pompieri. Le condizioni dei due ragazzi sono parse subito gravi, con problemi cardiorespiratori e diverse fratture, al personale sanitario accorso in forze sul luogo del sinistro. Sono stati trasferti al San Raffaele di Milano: il cuore di Mirko ha smesso di battere mercoledì mattina mentre quello di Davide oggi.

Grande cordoglio a Caronno Pertusella dove i due ragazzi erano molto conosciuti. Ancora non si conoscono le date dei funerali anche perchè i due corpi saranno sottoposti agli esami autoptici. Proseguono infatti le indagini dei carabinieri di Desio per risalire alle cause del fatale schianto.

image

10092015