SARONNO – Fabio Banfi va come un treno: tesserato del Running Saronno, sta partecipando al Tor des Geants, una delle più massacranti competizioni europee. L’ultimo report è quello di ieri, alle 18 Banfi è transitato da Sassa dopo avere percorso in solitaria 162 chilometri sulle Alpi. Si è arrivati a metà gara, attualmente è al 269 posto, in recupero.

tor des geants

La “Corsa dei giganti” o più formalmente il “Tor des geants” è l’orgoglio dello sport estremo italiano, l’unica competizione iridata che ha saputo generare un vero e proprio mito dando vita a decine di convegni, studi, libri e realizzazioni cinematografiche in ogni angolo del pianeta. A catalizzare l’interesse certamente la follia dell’impresa che consiste nel percorrere quasi 350 chilometri di corsa partendo e ritornando a Courmayeur lungo entrambe le alte vie del Monte Bianco; il che significa raggiungere e superare più volte i 3000 metri di quota affrontando, neve, freddo, passaggi su roccia e nevai ed inutile dirlo sempre correndo ed in autonomia medica ed alimentare. Il via è avvenuto sabato scorso.

(foto: ressa di giornalisti al via della Tor des Geants)

16092015