Home Primo piano Vacanze-truffa: vittima saronnese a “Mi manda Raitre”

Vacanze-truffa: vittima saronnese a “Mi manda Raitre”

246
1

SARONNO – Ha scelto di raccontare la propria storia a “Mi manda raitre” Federica Carlomagno la saronnese che con altri 5 amici è stata vittima di una disavventura estiva.

La saronnese è stata protagonista della puntata andata in onda martedì mattina alle 10 dedicata alle truffe ai danni dei vacanzieri. Con semplicità e schiettezza la ragazza ha raccontato l’odissea nata dall’idea di 15 giorni di vacanza a Sharm El Sheik.

I giovani si sono rivolti ad un’agenzia saronnese ed hanno acquistato un pacchetto del costo complessivo di 7 mila euro pagato con un acconto a maggio e saldo a luglio. “L’agenzia non ci ha dato ne contratto ne biglietti ma sinceramente non ci siamo insospettiti”. I problemi sono nati a luglio quando chiedendo informazioni sull’ora di partenza, pronti a ritira i biglietti, ai ragazzi è stato detto che il viaggio era stato annullato.

Diverse le incongruenze tra la versione dell’agenzia e del tour operator (entrambi contattati dalla trasmissione televisiva) ma per i giovani il risultato è stato un doppio danno: ne vacanza ne rimborso di quanto versato.

Nel corso della trasmissione è emerso che l’agenzia viaggi saronnese, che sarebbe anche stata vittima di un tentativo di scasso che avrebbe ulteriormente complicato la vicenda dei ragazzi, risulterebbe chiusa dal 2013 anche se in realtà è ancora operativa.

I giovani hanno presentato un esposto-querela per truffa e c’è la speranza che possano ottenere parte del denaro perso tramite un fondo nazionale “ma l’assenza di un regolare contratto rende l’accesso al rimborso decisamente più complesso”.

16092015

1 commento

Comments are closed.