carabinieri via garibaldi (1)SARONNO – Espulso dall’Italia, si era fatto una falsa identità: i carabinieri lo hanno smascherato ed ora arrestato. La vicenda, al centro degli accertamenti compiuti dai militari della Compagnia di Saronno, riguarda un albanese di 39 anni. Con un “pesante” curriculum di precedenti penali, nel maggio dell’anno scorso era stato rimpatriato, a lui vietato il ritorno in Italia per cinque anni. Ma non è andata così. Nei giorni scorsi è stato fermato per controlli, ha presentato un passaporto i cui timbri testimoniavano il passaggio in diversi Paesi europei e che riportava un nome falso. Tramite le impronte digitali è stato però possibile avere la certezza che si trattasse proprio della stessa persona già allontanata dall’Italia.

L’albanese è stato per il momento posto agli arresti domiciliari da parenti a Marnate, in attesa di processo al tribunale di Busto Arsizio; si è già tenuta una prima udienza per direttissima, il caso dovrebbe definirsi il mese prossimo.

(foto archivio)

18092015

4 Commenti

Comments are closed.