CERIANO LAGHETTO – Manutenzioni completate, interventi di riqualificazione dentro e fuori gli edifici scolastici, messa a punto dei servizi di supporto alle famiglie: tutto pronto per iniziare al meglio il nuovo anno scolastico, che ha preso il via lunedì anche a Ceriano Laghetto.

dante cattaneo a scuola

Per il primo suono della campanella nelle scuole cerianesi, il Comune si è fatto trovare pronto realizzando una serie di interventi di manutenzione e miglioramento dei plessi e delle pertinenze, che sono stati avviati fin dallo scorso mese di giugno e che si sono conclusi in questi giorni. Numerosi gli interventi eseguiti sulla base delle richieste formulate dalla direzione didattica, oltre alle manutenzioni, ordinarie e straordinarie, sugli edifici scolastici, tra i quali certamente spicca il lavoro di ricostruzione completa della copertura della palestra delle scuole elementari, che ha posto fine ad un problema di infiltrazioni che si trascinava da molti anni. Intervento simile, anche se di proporzioni minori, è stato eseguito su parte della copertura delle scuole medie, con il rifacimento completo di una porzione di tetto al fine di eliminare le infiltrazioni manifestatisi in diversi locali, tra cui l’aula di scienze, l’aula di tecnica, l’aula artistica e l’aula magna. A questi due si sono aggiunti altri interventi di manutenzione tra cui, per la scuola primaria, opere di idraulica, pulizia canali, controllo caloriferi, riparazione sedie e banchi, mentre per la scuola secondaria la sistemazione di diverse serrature e di finestre, sostituzioni o riparazioni di banchi e sedie, lavori di idraulica, pulizia magazzino.

Nel plesso della secondaria è stata anche allestita una nuova classe, completamente arredata. Sono state inoltre realizzate le predisposizioni complete per installare tre nuove Lim, due alle elementari e una alle medie. Inoltre, all’esterno dei plessi scolastici, nei giorni scorsi sono stati effettuati anche lavori di asfaltatura, in particolare di tutta la via Brera e dell’ultimo tratto della via Stra Meda e del parcheggio del campo sportivo, compreso il rifacimento della segnaletica orizzontale per evidenziare i cartelli che obbligano a ridurre la velocità, evidenziano i passaggi pedonali e vietano pericolose manovre di inversione a “U”. In questi giorni sono anche iniziati i lavori per completare il cablaggio di tutte le aule scolastiche, in modo da consentire il collegamento diretto alla rete dati Ethernet e al contempo si sta lavorando sul potenziamento e l’ottimizzazione della rete wi-fi, in modo da consentire ai docenti l’utilizzo di nuovi strumenti digitali a partire dal cosiddetto “registro elettronico”. Non solo opere per garantire una scuola accogliente, massima attenzione anche ai servizi. Con l’inizio del nuovo anno scolastico, le famiglie degli alunni hanno trovato attivi o in fase di attivazione anche tutti quei servizi di supporto delle attività scolastiche, come pre-scuola, laboratori di biblioteca, Pedibus, nonni civici e altre iniziative che verranno sviluppate nel corso dell’anno. Una comoda e completa guida per riassumere tutti i servizi è in distribuzione in questi giorni a scuola e all’Ufficio scuola del Comune che, anche quest’anno, ha attivato un’innovativa “postazione itinerante” all’uscita delle scuole, nella giornata di martedì, dove volontari e personale si sono resi disponibili per fornire tutte le indicazioni necessarie e hanno colto l’occasione per distribuire a bambini e ragazzi pizzette e focaccine offerte da “La dolce vite” di via I Maggio e mele offerte dal “Frutteto del parco” di Ceriano.

Con il libretto dei servizi, gli alunni, il personale scolastico e le famiglie, hanno ricevuto anche il messaggio di augurio del sindaco Dante Cattaneo:”Da parte mia e a nome di tutta la giunta comunale – scrive il sindaco – posso promettere il massimo dell’impegno per cercare di venire incontro alle vostre esigenze, convinto come sono che un corretto e fruttuoso percorso di formazione, in un ambiente adeguato e confortevole e con l’attenzione e la cura che vi meritate, potrà fare di voi persone di qualità e di valore, che sapranno dare un futuro radioso a questa nostra comunità”.

21092015