CARONNO PERTUSELLA – E’ partita dal primo settembre, negli uffici del Comune di Caronno Pertusella, la fornitura di sacchi per la raccolta porta a porta dei rifiuti I sacchi possono essere ritirati dal titolare della tassa rifiuti esibendo un documento di identità, o da persone munite di delega, secondo le seguenti modalità

UTENTI PERIODO DI CONSEGNA SACCHI
ZONA NORD 1 settembre – 30 settembre
ZONA SUD 1 ottobre – 31 ottobre
utenti che non hanno ritirato nei mesi precedenti 2 novembre – 30 novembre

GIORNI E ORARI DI CONSEGNA

GIORNO ORARIO
Lunedì 9.30 – 12.30
Martedì 16.00 – 18.00
Mercoledì 9.30 – 12.30
Giovedì 16.00 – 18.00
Venerdì 9.30 – 12.30
Sabato 8.30 – 11.30

Si legge in una nota comunale

Si informa inoltre che l’amministrazione comunale ha stabilito di considerare le esigenze delle utenze che hanno all’interno del proprio nucleo familiare bambini fino a tre anni di età (nati dal 31.08.2012), persone allettate e anziani con patologie tali da richiedere l’utilizzo di presidi medici.

Per i rifiuti “pannolini e pannoloni” prodotti da queste utenze, a partire dall’01.12.2015, potranno essere utilizzati i SACCHI VERDI (per i pannolini) e AZZURRI (per i pannoloni) forniti dal Comune, e non il sacco viola con microchip che continuerà ad essere utilizzato esclusivamente per la frazione secca dei rifiuti.

L’utilizzo di questi nuovi sacchi permetterà alle utenze suddette di ridurre i costi di smaltimento dei sacchi viola dotati di microchip.

I SACCHI VERDI e AZZURRI dovranno contenere ESCLUSIVAMENTE i pannolini e pannoloni usati, e potrà essere esposto nei pressi del proprio numero civico o nel punto eventualmente indicato dall’Ufficio Ecologia che provvederà a contattare le famiglie direttamente interessate, come segue:

PANNOLINI

ZONA SUD:

MARTEDI’

ZONA NORD:

MERCOLEDI

PANNOLONI

ZONA SUD:

MARTEDI’ –VENERDI’

ZONA NORD:

MERCOLEDI – VENERDI’

Qualora i sacchi verdi e azzurri fossero riempiti con altro genere di rifiuti, NON SARANNO RACCOLTI, e gli utenti dovranno provvedere a riesporne il contenuto utilizzando il sacco viola con microchip che deve contenere solo i rifiuti della frazione secca.

Si invita vivamente ad osservare scrupolosamente tale modalità, in quanto solo se il servizio funzionerà secondo le regole segnalate, si potrà garantirne la continuità.

22092015