SOLARO – Nel campionato Giovanissimi provinciali prosegue la marcia di una delle favorite della vigilia: domenica mattina in casa, al centro sportivo di via Berlinguer, i rossogialli hanno letteralmente travolto il malcapitato Oratorio Ceriano: 11-0 il punteggio conclusivo di una partita che non ha davvero avuto storia. Basti dire che i portieri di casa che si sono dati il cambio, Matteo Baroncelli ed Emanuele Stirati, sono stati chiamati a ben poche parate, per Stirati un bel tuffo nel finale. Mentre i loro compagni davanti hanno letteralmente dilagato: mattatore dell’incontro il bomber Sorrentino, autore di ben sei reti; in gol anche gli altri solaresi Baron, D’Elia (che poi ha dovuto lasciare il campo per un infortunio), ed anche Mantovan, Bottan e Knouzi. Con dedica finale della vittoria proprio all’infortunato D’Elia.

Mattinata domenica dunque decisamente positiva per i giovani della Universal, che resta quindi a punteggio pieno dopo che nella prima giornata aveva espugnato il campo del rinato Fbc Saronno.

(foto: alcuni momenti dell’incontro Universal Solaro-Oratorio Ceriano)

27092015