amor sportivaSARONNO – Rocambolesca sconfitta dell’Amor sportiva che ha molto da recriminare sul match contro la Concagnese. “E’ stata una sconfitta assolutamente immeritata – commentano a caldo i dirigente del team della Cassina Ferrara – meritavamo sicuramente di più anche perchè abbiamo sicuramente giocato e costruito di più degli avversari”.

Ed effettivamente la partita si apre bene per i saronnesi: prima i locali con Pietroniro sbagliano, colpendo il palo a sinistra di Marinoni, il rigore concesso al 12′ per un fallo di Riillo poi gli ospiti riescono a portarsi in vantaggio. Al 22′ Boschetto M. batte un calcio d’angolo e Marzullo riesce ad anticipare il portiere ed insacca il gol del 0-1.

Al 40′ doccia fredda per l’Amor che, con l’espulsione, per secondo giallo, di Fabbri, resta in dieci. Prima dell’intervallo ancora un brivido: al 45′ l’arbitro concede ai comaschi un secondo rigore per il fallo di Lattuada su Mercuri. E’ quest’ultimo tira ma colpisce il palo alla destra del portiere poi tira nuovamente e colpisce nuovamente il palo tra le proteste della panchina saronnese.

Il secondo tempo parte in salita per gli ospiti che malgrado un uomo continuano a lottare. Al 12′ bell’intervento di Marinoni che mette a lato una punizione da fuori area di Mercuri. Pochi minuti dopo però il portiere dell’Amor non può nulla sulla punizione dalla sinistra di Giuliani: Marinoni non esce e Vallefuoco insacca di testa per il 1-1.

Al 25′ ancora un cartellino rosso per i saronnesi, ad andare a farsi la doccia, è Riillo. Amor rimane in 9 e ad approfittarne è Berni E. che su punizione insacca sul palo del portiere. Amor pur in inferiorità continua a cercare del pareggio e ha ultima occasione al 45′ ma il tiro è parato da Orfeo.

Concagnese – Amor Sportiva 2-1
CONCAGNESE: Orfeo 6, Primiceri 6, Berni M. 6, Suella 6 (40′ s.t. Missaglia s.v.), Valerio 6, Berni E. 6.5, Rusconi 6 S. (41′ s.t. Sala 6), Mari 6, Pietroniro 6, Mercuri 6, Zappa 6 (1′ s.t. Vallefuoco 6.5). A disposizione: Gastaldo, Cozzi, Sangion, Petre
AMOR SPORTIVA: Marinoni 6, Riva 6, Lattuada 6, Riillo 6, Boschetto M. 6, Banfi 6, Basilico 6 (7′ s.t. Grimaldi 6), Fabbri 6, Boschetto D. 6 (7′ s.t. Feudo 6; 30′ s.t. Rubino 6), Marzullo 6.5, Ceriani 6. A disposizione: Monti, Barberini, Balzarotti, Scaldaferri.
Marcatori: p.t.: 22′ Marzullo (A); s.t. 18′ Vallefuoco (C), 25′ Berni E (C)