lara comi SARONNO – Nell’inaugurare questa sera la nuova sede di Forza Italia a Busto Arsizio (via Salvatore Rosa, 12), Lara Comi, eurodeputata di FI e coordinatrice provinciale di Varese, ha parlato del futuro del movimento azzurro.

“Ringrazio tutti voi che continuate a credere in Forza Italia – ha detto – e ringrazio il sindaco di Busto Arsizio, Gigi Farioli, per il contributo alla città. L’11 ottobre parte il primo congresso di Forza Italia in provincia di Varese. Questa inaugurazione coincide dunque con il lancio delle assemblee, a partire dai Comuni che andranno al voto.

I congressi sono sinonimo di democrazia e partecipazione della base. Forza Italia vuole ripartire dai suoi valori e anzitutto dal rispetto nei confronti degli alleati. In passato in provincia di Varese alcuni alleati non sempre hanno dimostrato questo rispetto, quindi chiediamo delle garanzie.
Questi congressi saranno momenti di confronto veri, la base sceglierà le persone e le alleanze”.

Comi ha poi voluto richiamare l’improvvisa scomparsa di una giovane esponente azzurra durante la kermesse di Forza Italia a Calvagese delle Riviera nel bresciano alla quale ha partecipato domenica scorsa anche il Presidente Silvio Berlusconi.

“Vorrei che questa sede – ha detto Comi – venisse intitolata alla memoria di Roberta Orizio, giovane e brava militante di Forza Italia, mancata all’improvviso all’affetto dei suoi cari e dei suoi tantissimi amici”.

All’inaugurazione hanno partecipato, oltre a Lara Comi e al sindaco Farioli, il consigliere regionale di Forza Italia Luca Marsico. Tra il pubblico, rappresentanti del mondo politico e istituzionale di Busto e della provincia di Varese e numerosi simpatizzanti”

29092015

9 Commenti

  1. Con l’8% vuoi garanzie, é finita l’epoca del 35% di voti grazie a Silvio, ora siete un partitino qualunque.
    Farioli, Marsico e Mantovani: tutti a casa la prossima tornata elettorale, la Lega spazzerà via tutti.

  2. per partire seriamente dovrebbero per prima cosa cambiare la coordinatrice provinciale. di danni ne ha fatti fin troppi

  3. inaugurano sempre le sedi qualche mese prima delle elezioni e poi miseramente chiudono qualche settimana dopo le elezioni

  4. invece di aprire le nuove sedi si cerchino una nuova coordinatrice. comi ha già fatto troppi danni

  5. Che bel taglio di capelli la Comi, ci starebbe bene il solito vestitino confetto azzurro…

Comments are closed.