ORIGGIO – L’elisoccorso è atterrato nei pressi della Novartis, in un terreno agricolo, sul posto anche due ambulanze, carabinieri e polizia locale: la macchina dei soccorsi si è attivata ieri pomeriggio alle 16.30 dopo uno scontro fra un’auto ed una moto, al confine fra Saronno ed Origgio lungo la statale Varesina.

Ad avere la peggio il centauro, un 46enne, che cadendo ha riportato contusioni varie: è stato proprio l’equipaggio della prima autolettiga accorsa a richiedere anche il supporto dell’elisoccorso e del medico a bordo e la scelta infine è stata quella di trasferire il paziente in elicottero all’ospedale San Gerardo di Monza. Le condizioni del ferito sono apparse in quei momenti serie, anche se all’atto del ricovero in pronto soccorso non è stato giudicato in pericolo di vita. Sulla dinamica e responsabilità del sinistro indaga la vigilanza urbana origgese, che sta adesso predisponendo un rapporto per l’autorità giudiziaria.

(foto: alcune fasi dei soccorsi nelle immagini di Matteo Turconi)

01102015

4 Commenti

  1. Mi auguro che i coinvolti si possano rimettere presto.
    Guardando la foto sembra l’uscita di un famoso garden center, uscita che andrebbe resa a corsia obbligata solo nel senso di marcia, vietando e impedendo l’attraversamento. Ho visto maree di incidenti in quel punto… basta andare avanti 200 metri si fa la rotonda e si torna indietro.

    • Proposta intelligente e condivisibile. Peccato che chi di dovere non ci abbia ancora pensato 🙂

  2. Se le moto stanno in coda (o semplicemente sorpassano con criterio) e non si mettono a sorpassare tutti a destra/sinistra/slalom ci sarebbero meno incidenti…..

  3. Infatti io faccio sempre la rotonda, più sicurezza e a volte faccio anche prima che stare lì ad aspettare.

Comments are closed.