CARONNO PERTUSELLA  – E’ la partita clou della sesta giornata di Serie D questa Caronnese – Oltrepovoghera che si disputa in un Comunale particolarmente affollato. Una partita dalle due facce per i padroni di casa capaci di guidare il primo tempo con grande destrezza lasciando pochi spazi agli avversari ma altrettanto inermi a tenere il risultato a pochi minuti dalla fine del match quando dal 2-0 in cassaforte si è passati ad un rocambolesco 2-2 frutto della volontà dell’Oltrepovoghera di non mollare sino alla fine.

Come dicevamo la prima frazione di gioco mostra una Caronnese pimpante e spumeggiante. Al 3′ sono proprio i rossoblu ad aprire le danze con un buon cross di Raviotta a centro area per Corno che in scivolata sfiora di testa la sfera. I caronnesi partono proprio con il piede giusto: nei minuti a seguire sono diverse le incursioni in area degli uomini di Zaffaroni a cui manca solo il guizzo finale contro un avversario che si dimostra ben attento a neutralizzare le azioni che si moltiplicano una dietro l’altra. Nel giro di quattro minuti la Caronnese infila ben due gol all’undici guidato da Dossena. Al 15′ Barzotti  tutto da solo palla al piede si accentra e va al tiro imprendibile nel sette. Nulla da fare per il numero uno dell’Oltrepovoghera Cizza, la rete si gonfia e la tribuna esplode: 1-0. Al 19′ arriva il raddoppio caronnese: su calcio d’angolo di Guidetti s’insinua pericolosamente in area Andrea Giudici che al volo insacca di prepotenza: 2-0. Al 24′ e’ necessario l’intervento provvidenziale di Cizza di pugni per respingere un forte tiro a mezza altezza ancora di Andrea Giudici. Due minuti dopo Guidetti imbeccato da Barzotti sfiora la traversa. Al 33′ su cross dalla sinistra c’e’ una buona occasione per il pavese Coccu che di testa manda fuori di poco.

La ripresa inizia con un buon scambio al limite dell’area tra Barzotti e Corno che costringe alla difficile respinta l’estremo difensore avversario. Il tempo scorre senza impeti con una Caronnese che imposta il gioco cercando di gestire il vantaggio ottenuto. Alla mezz’ora da segnalare un buon rasoterra di Colombi che l’attento Del Frate para a terra in due tempi. La doccia fredda arriva proprio sul finale di partita. Al 40′ Colombi accorcia le distanze con un sibilo che imbecca il palo interno ed entra in porta: 2-1. In pieno recupero al 47′ Coccu pareggia i conti su mischia in area con un’impavida scivolata: 2-2. Al 48′ il direttore di gara ribadisce con il triplice fischio il pareggio finale.
Fabrizio Volontè

CARONNESE-OLTREPOVOGHERA 2-2 (2-0)
CARONNESE: Del Frate, Giudici A, De Spa, Arrigoni (36′ st Galli), Caverzasi, Rudi, Raviotta (18′ st Bonfante), Guidetti, Barzotti (29′ st Mair), Corno, Giudici L. A disposizione: Fabbricatore, Testini, Gazzotti, Guanziroli, Caon, Tanas

OLTREPOVOGHERA: Cizza, Iraci, Bernazzani, Alvitrez (12′ st Dolcetti), Fedi, Di Placido, Coccu, Lanzalaco (29′ st Dapoto), Bigoni (16′ st Artaria), Buglio, Colombi. A disposizione: Canegallo, Celori, Bruni, Tomat, Casarini, Speranza

Marcatori: 15′ pt Barzotti (C), 19′ pt Giudici A (C), 40′ st Colombi (O), 47′ st Coccu (O)

04102015