05102015 questionario telosSARONNO – Sono comparsi questo fine settimana i volantini, fogli A4 bianchi stampati ed incollati sui muri, con la terza e la quarta domanda del sondaggio murale” “Chi è responsabile del peggioramento della qualità della vita degli italiani?”.

Tutto è iniziato un paio di settimane fa con le prime due domande del sondaggio affisse in diversi punti della città, soprattutto nel centro storico e nella zona della stazione. Si tratta di domande tra il sondaggio e il quiz con proposte di risposta che ironizzavano sui luoghi comuni.

Proprio come per le nuove domande. La numero tre recita: “Hai perso il lavoro, perchè la tua fabbrica ha spostato la produzione in un paese asiatico per abbattere i costi di produzione. Di chi è la colpa?”. Le proposte di risposta, con tanto di casellina da barrare,  sono: dei padroni che se ne fregano di mandare centinaia di famiglie sul lastrico se possono guadagnare qualcosa in più risparmiando in sicurezza, diritti dei lavoratori, stipenti etc; degli indiani e dei cinesi che lavorano come schiavi; degli immigrati che arrivano coi barconi; dei centri sociali.

La quarta domanda invece è dedicata agli anziani. “Sempre più anziani sorpresi a rubare nei supermercati perchè non riescono ad arrivare alla fine del mese. Di chi è la colpa?”. Anche qui le risposte sono pungenti: degli anziani, se devi rubare fallo bene; dei comunisti che pensano agli immigrati invece che ai poveri anziani italiani; degli immigrati che sono amici dei comunisti; del governo che spende quasi 8 milioni di euro per la tav (Torino Lione) invece di aiutare gli anziani in difficoltà”.

05102015

2 Commenti

  1. Voto la risposta 5 : dei graffitari/ produttori in proprio di volantini abusivi , che costringono il Comune a spese extra per ripristinare il decoro urbano, sottraendo fondi ad iniziative socialmente più necessarie.

Comments are closed.