05102015 investimento stazione mozzate MOZZATE – Un uomo è morto domenica sera colpito da un treno allo scalo ferroviario di Mozzate in via stazione. E’ successo poco prima delle 23: sul posto sono accorsi i soccorritori del Sos Mozzate e un’automedica ma il loro intervento non è riuscito a salvare la vittima che non è stata neppure portata all’ospedale.

Sul posto sono arrivati, con un’autopompa e un fuoristrada, anche i vigili del fuoco del distaccamento di Saronno. I pompieri hanno collaborato con le autorità per i rilievi del caso e per il recupero della salma. La circolazione ferroviaria è sospesa in entrambe le direzioni fino al termine delle operazioni.

In prima linea anche i militari della compagnia di Cantù che hanno avviato le indagini per accertare l’accaduto: l’obiettivo è ovviamente quello di capire se l’investimento dell’uomo sia stato un tragico incidente o un gesto volontario. Nelle prossime ore il corpo sarà sottoposto agli accertamenti autoptici e saranno recuperate tutte le immagini della videosorveglienza dello scalo ferroviario.

Solo un’ora prima, sempre nella stazione ferroviaria, era avvenuta una lite tra stranieri che si è conclusa con un 44enne rimasto contuso.

05102015