fronte fumogeno stadio (1)SARONNO – Il momento è delicato, ed i tifosi hanno deciso di raccogliersi tutti attorno alla squadra del cuore: venerdì all’allenamento del tardo pomeriggio al centro sportivo di via Sampietro andranno tanti sostenitori del Fbc Saronno, l’intenzione è quella di “fare casino”, con bandiere, cori e striscioni, per fare sentire tutto il loro affetto ai loro beniamini, che domenica sono chiamati ad uno scontro diretto per lasciare le zone basse della classifica del campionato di Eccellenza, contro il Lomellina di Mede, che affronterà il Saronno senza lo squalificato allenatore Massimo Giacometti mentre mister Petrone, pure espulso domenica, è stato graziato dal giudice sportivo.

Quella di domenica prossima a Cesate, inizio alle 15.30, è una partita che nessuno, in casa biancoceleste, vuole rischiare di “sbagliare”: la seduta di training, ultima rifinitura da parte dell’allenatore Luca Petrone prima dell’appuntamento domenicale, è prevista dalle 19.

Classifica: Varese e Ardor Lazzate 15 punti, Arconatese e Union Villa Cassano 12, Verbano e Trezzano 9, Accademia Vittuone e Legnano 7, Tradate e Accademia pavese 6, Fenegrò, Sestese e Lomellina 4, Mariano Comense e Saronno 3, Pro Vigevano 1.

(foto: tifosi sugli spalti per sostenere il Saronno)

09102015

2 Commenti

  1. …si, andiamo per un altro risultato di prestigio, un pareggio sarebbe un successone. Ma si può retrocedere ancora più in basso??

  2. basta che parcheggino come si raccomanda e non rompano i maroni a che torna dal lavoro. grazie.

Comments are closed.