SARONNO – La bella giornata di sole di domenica è stata la cornice ideale per la camminata non competitiva da Saronno ad Expo sul percorso del “Cammino di Sant’Agostino” organizzata, in occasione dell’Obesity day dall’associazione saronnese diabetici, il comitato “Nordic Walking” del Lions club con il patrocinio del Comune e dell’azienda ospedaliera di Busto Arsizio.

Alle 10 davanti al Santuario della Beata Vergine dei Miracoli si sono ritrovate un’ottantina di persone pronte a cimentarsi con la camminata da Saronno fino a Rho. Tanta energia ed entusiasmo non solo per l’aspetto sportivo ma anche per quello aggregativo e culturale. Tra i presenti anche Renato Ornaghi che con la sua guida “Il Cammino della Rosa” ha raccontato e promosso il Cammino di Sant’Agostino da Monza a Pavia.

La camminata di circa 20 chilometri ha portato i partecipanti attraverso il parco del Lura per poi a Passirana di Rho dove era prevista la sosta ristoro all’oratorio. Non è mancato il passaggio anche al Santuario della Madonna Addolorata di Rho fino all’arrivo, nel tardo pomeriggio, ad Expo. Qui negli spazi espositivi dei Lions Club International alla Cascina Triulza sarà allestito un punto di ristoro ispirato ai principi di una sana alimentazione nello sport.

Informazioni e consigli su questo fronte sono arrivati anche allo stand allestito nella giornata di sabato in piazza Libertà. Un’iniziativa organizzata anche con il patrocinio dell’Amministrazione comunale tanto che allo stand sono passati per un saluto anche il sindaco Alessandro Fagioli e l’assessore allo Sport Gianpietro Guaglianone.

12102015

1 commento

  1. Da 13 anni l’Associazione Saronnese Diabetici-FAND celebra la GIORNATA NAZIONALE DEL DIABETE (4 ottobre) unitamente a quella dell’OBESITA”(10ott),strettamente correlati,con screening metabolici in piazza e attività salutari come la camminata diell’11 /10 di Sant’Agistino.

Comments are closed.