CARONNO PERTUSELLA – Una gran bella goleada quella della Caronnese di mister Marco Zaffaroni in questa partita infrasettimanale che segna l’ottava di andata: il neopromosso Pinerolo (dopo tre vittorie esterne di fila con Vado, Castellazzo e Fezzanese) subisce così la prima sconfitta esterna del torneo e i rossoblu confermano la leadership del girone con un ruolino di marcia veramente molto interessante.

caronnese unendo archivio (10)

Si comincia con Guidetti che al 4′ prova una conclusione dal limite che esce dallo specchio della porta. Tocca a Barzotti al 9′ accentrarsi e costringere il numero uno ospite Feleppa al primo intervento della giornata. Al 12’ ancora Barzotti impegna l’estremo difensore avversario alla respinta di pugni. Al 17’ arriva il primo gol: grazie ad una prodigiosa discesa sulla fascia sinistra Andrea Giudici tira un preciso traversone che imbecca il palo interno, la palla torna in campo ma il prode e attento Guidetti non si fa cogliere impreparato ed insacca nel tripudio della tribuna. Il raddoppio non si fa attendere più di tanto: al 25’ a conclusione di una azione tutta di prima registriamo un buon lancio di Guanziroli che sorprende la difesa piemontese: l’esperto Mair recupera palla e con un malizioso pallonetto supera il portiere in uscita.

I rossoblù continuano la loro marcia e regalano una terza rete prima della fine del primo tempo: questa volta tocca a Barzotti realizzare approfittando di un’uscita “a valanga” di Feleppa sui suoi difensori. Nella ripresa continua lo show rossoblu. Il quarto gol potrebbe arrivare già da subito con una prodigiosa azione di Mair che solo davanti al portiere calcia addosso all’estremo difensore. E’ lo stesso bomber rossoblu a fare poker al 20’ rimandando in rete un precedente colpo di testa di Barzotti. Il Pinerolo rimane in dieci quando Dalmasso stende dentro l’area Corno lanciato a rete. E’ il 29’ ed è rigore sacrosanto. Dagli undici metri è lo stesso capitano caronnese a rendere più rotondo il risultato.
Fabrizio Volontè

Caronnese-Pinerolo 5-0
CARONNESE: Del Frate, Guanziroli (34′ st Gazzotti), Caverzasi, Rudi, Andrea Giudici; Luca Giudici, Guidetti, Galli (17′ st Caon), Barzotti; Corno, Mair (22′ st Tanas). A disposizione: Bourmila, De Spa, Testini, Arrigoni, Bonfante, Raviotta. All. Zaffaroni.
PINEROLO: Feleppa, Assisi (25′ st Lakhdar), Dalmasso, Grancitelli, Di Dio (27′ pt Begolo), Pautassi , Esposito (30′ st Mannai), Rignanese, Noia, Sardo, Dalla Costa. A disposizione: Zaccone, Pantaleo, Compagno, Gili, Bianco, Lippo. All. Nisticò.
Arbitro: D’Ascanio di Ancona.
Marcatori: 17′ pt Guidetti (C), 25′ pt Mair (C), 45′ pt Barzotti (C), 20′ st Mair (C), 29′ st Corno (C).

Classifica: Caronnese 20 punti, Gozzano 18, Lavagnese 16, Pinerolo 15, Chieri, Oltrepovoghera,. Sestri Levante 14, Sporting Bellinzago e Borgosesia 13, Derthona e Argentina 12, Novese 11, Ligorna 9, Pro Settimo e Eureka 8, Vado, Rapallobogliasco, Fezzanese 6, Acqui 4, Castellazzo 2.

15102015