SARONNO – Mobilitazione dalla Valle Olona a Saronno in cerca di un fungiatt uscito “a caccia” di porcini e nella mattinata odierna, giovedì, sorpreso nei boschi dal forte maltempo.

A mobilitarsi, oltre ai carabinieri della locale Compagnia, ad alle polizie locali del circondario anche i vigili del fuoco dei vari comandi della zona: del cercatore si erano perse le tracce attorno a mezzogiorno ma nel giro di meno di un’ora è giunta la buona notizia. L’uomo, sulla sessantina, residente a Milano è stato ritrovato dai pompieri all’interno dei boschi, nel territorio del comune di Gorla Maggiore. Risultato in buone condizioni di salute, il pensionato è apparso bagnato ed infreddolito ma non ha richiesto l’intervento del personale sanitario; rischia al massimo un raffreddore. L’emergenza è dunque rapidamente rientrata, e non è quindi mancato il lieto fine. La ricerca dei funghi, da parte del diretto interessato, è stata rinviata ad una giornata di tempo migliore.

(foto: alcuni degli uomini e mezzi mobilitati per le ricerche)

15102015