SARONNO – E’ iniziato ieri ed andrà avanti sino al 15 aprile 2016, il blocco della circolazione per i veicoli inquinanti. Il provvedimento riguarda anche Saronno e circondario, ed è stato emesso dalla Regione Lombardia.

20052013 smottamento viale Lombardia code (6)

In una nota, l’assessore regionale all’Ambiente, Claudia Terzi, ricorda l’ampliamento dell’area interessata al provvedimento,”passo avanti in direzione della tutela della salute dei cittadini e dell’ambiente, che si somma alle misure virtuose già in atto come l’esenzione del bollo per tre anni per chi rottama un veicolo inquinante per passare ad uno più ecologico”. Fra le aree che non sono soggette al divieto la ex statale Varesina sino a Saronno, l’asse Saronno-Lonate Pozzolo e le aree degli svincoli della A8 ed A9. Ma per essere sicuri di non ritrovarsi in “multa”, è meglio prima di mettersi in viaggio con una vecchia auto, compiere una verifica sul sito di Regione Lombardia.

Saronno, Origgio, Uboldo, Gerenzano, Cislago e Caronno Pertusella rientrano nella Fascia 1, dove i divieto è in vigore, dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 19.30. I mezzi interessati sono quelli a benzina non omoligati e detti Euro 0; quelli diesel omologati Euro 0, Euro 1, Euro 2 diesel.

(foto archivio)

16102015

3 Commenti

Comments are closed.