ritardi trenord (8)SARONNO – Dopo un primo appello pubblico che ha portato all’attenzione degli amministratori locali e regionali e dei media il problema della cancellazione nelle ore di punta della fermata di Saronno in molti treni Malpensa Express, i pendolari Trenord di Saronno si sono organizzati e proseguono nella loro protesta. Hanno in prima battuta aperto la pagina Facebook “Il Malpensa Express serve a Saronno” a cui aderire e da cui attingere informazioni. Ora nasce il “Comitato Viaggiatori Trenord Nodo di Saronno” con lo scopo di raccogliere sottoscrizioni per una petizione da presentare a Trenord e all’Assessore regionale alla Mobilità. 

Il comitato ha già ottenuto il sostegno della lista civica [email protected]: “Noi sosterremo concretamente il Comitato e auspichiamo che tutte le forze politiche locali aderiscano a questa iniziativa volta a migliorare il servizio ferroviario nel nodo più importante di Trenord, utilizzato non solo dai saronnesi, ma da una fascia di utenti ben più ampia” 

19102015

5 Commenti

  1. Forza, non lasciamo cadere l’argomento, altrimenti in Regione si convincono che aspettando abbastanza rinunceremo a ciò che ci hanno tolto danneggiandoci in modo disonesto.

  2. Troviamo il modo di rendere più visibile l’iniziativa anche agli utilizzatori saltuari ma altrettanto penalizzati da questa situazione

  3. Olé, dai che ci riprendiamo la fermata del MXP e la mettiamo in quel posto a quelli di Busto Arsizio!!!!!!!

Comments are closed.