SARONNO – Dopo aver “steso” la Projuve, l’Amor esce vincente anche dal derby con l’Airoldi. Al campo della Cassina Ferrara il match è iniziato con un ritmo decisamente lento. La prima azione pericolosa arriva al 16′ su palla recuperata dalla difesa: passaggio a Boschetto D. che si infila tra due avversari e tira dal limite, la palla lambisce il palo destro. Un minuto dopo su traversone di Marzullo, Ceriani tira al volo ma colpisce la traversa. Al 25′ Riillo recupera palla dalla difesa si invola fino all’area avversaria e tira: la palla attraversa tutta la porta senza essere deviata in rete. Al 45′ Airoldi ad un passo dal vantaggio: Colleoni mette in area, il portiere devia centralmente Ceriani fa un gran tiro che viene deviato in extremis da Fabbri.

Nella ripresa l’Amor va subito in vantaggio: Boschetto M. lancia Rubino che supera portiere e difensore e insacca. Arriva subito la reazione dell’Airoldi con Colleoni che supera di poco la traversa. Al 13′ Amor vicina al raddoppio: palla da Riva a Rubino che supera il diretto avversario mette palla in area ma il portiere anticipa Boschetto D. Ultima occasione per Airoldi al 30′: da rimessa laterale di Bianchi, Pilato da dentro l’area mette alto. Al 31′ fallo al limite area su Marzullo. E’ lui che tira la punizione e insacca alla destra del portiere. Ultimo quarto d’ora che vede Amor controllare una partita vinta meritatamente.

Amor – Airoldi 2-0
AMOR: Lovera, Riillo, Riva, Grimaldi, Boschetto M., Banfi, Boschetto D., Fabbri, Rubino, (42′ s.t. Scaldaferri), Marzullo (45′ s.t. Scuderi), Ceriani (26′ s.t. Feudo). A disposizione: Marinoni, Brizzo, Basilico, Lattuada.
AIROLDI: Bonsignori, Bianchi, Giusto (31′ s.t. Maifedri), Giammella, D’Apolito, Vidovic, Pilato, Colleoni (22′ s.t. Negri), Ceriani, Bonin (31′ s.t. Brunelli), Romanelli. A disposizione: Perini, Ferrario, Meazza, Pirovano.
Marcatori: s.t.: 4′ Rubino (Am), 32′ Marzullo (Am);

25102015