GERENZANO – Niente piscina coperta a Gerenzano: i cittadini dovranno continuare a servirsi di quella di Saronno. E’ stata l’Amministrazione comunale ad annunciare la decisione di “gettare la spugna”, il progetto elaborato qualche mese fa è stato giudicato infine irrealizzabile, l’unica società che si era fatta avanti per costruirla (a proprie spese) e quindi gestirla non è riuscita a fornire le garanzie richieste dal Comune.

saronno piscina interna

“E’ stato comunicato che l’impianto natatorio previsto sul terreno comunale adiacente alla scuola primaria Papa Giovanni XXIII non verrà realizzato in quanto non sussistono le condizioni economiche e contrattuali per realizzare l’opera – conferma Pier Angelo Gianni, consigliere comunale di minoranza, capogruppo di Gerenzano democratica – La nostra lista già dall’inizio aveva evidenziato le criticità: una analisi economica approssimativa derivata da una superficiale valutazione dei potenziali utenti e la situazione economica precaria in cui versava la ditta individuata per la realizzazione dell’impianto. Le nostre perplessità più volte manifestate sui giornali e espresse in consiglio comunale sono state sempre irrise dalla maggioranza, ma la realtà ci ha dato ragione”.

(foto archivio: una immagine della piscina di Saronno)

28102015