04092014 presidio carrefour comitato saronno 2015  (2) SARONNO – Aveva voglia di una ricca cena ma non voleva spendere molto così ha deciso di pagare solo il vino e di rubare le pientanza nascondendole sotto la giacca. Purtroppo per lui ha un po’ esagerato con le quantità e in qs modo ha finito per attirare l’attenzione del personale che l’ha costretto a restituire il maltolto.

L’uomo, un 44enne residente in città, è entrato in azione intorno alle 21,30 al supermercato di via Primo Maggio: è entrato nel punto vendita ed ha gironzolato un po’ tra gli scaffali e dopo una quarantina di minuti si è presentato alle casse con una bottiglia di vino. Il suo atteggiamento e il gonfiore sotto la giacca ha insospettito il vigilantes che l’ha fermato prima che superasse la barriera, allertando i carabinieri.

L’uomo non ha opposto resistenza ed ha subito capitolato. Da sotto la giacca ha estratto una dozzina di articoli, del valore di 36 euro, compresi lasagne, insalata di mare, porchetta, marmellata e una confezione di pecorino sardo. Gli articoli sono stati restituiti al punto vendita mentre il saronnese, volto noto alle forze dell’ordine, è stato denunciato per tentato furto.

Solo una settimana fa il 44enne si era messo nei guai alla stazione ferroviaria dove il personale del bar l’aveva colto in flagrante mentre rubava alcune confezioni di dolci, dal cioccolato alle caramelle. Anche in quell’occasione erano interventi i carabinieri che l’avevano identificato e denunciato.

29102015

2 Commenti

  1. ma non sarebbe il caso che questo nostro famoso concittadino venga messo sotto chiave

Comments are closed.