dante cattaneo a rigaCERIANO LAGHETTO – Devono essere presentate entro la fine di ottobre le domande per partecipare al bando delle Borse di studio messe in palio anche quest’anno da Bracco Imaging all’interno del Progetto Diventerò della Fondazione Bracco. Le borse sono a disposizione di studenti universitari, residenti a Ceriano Laghetto, Bovisio Masciago, Cesano Maderno, Cogliate o Solaro, con età massima 30 anni. Sono esclusi i vincitori delle passate edizioni. In palio ci sono otto borse di studio, del valore complessivo di 25 mila euro, così suddivise: sei borse di studio riservate agli studenti del primo triennio o del ciclo unico nei primi tre anni per un importo di tremila euro ciascuna; due borse di studio riservate agli studenti del secondo biennio o del ciclo unico al 4′ o 5′ anno dei corsi di laurea delle Facoltà citate nel bando, per un importo di 3500 euro ciascuna. Le domande di ammissione, corredate dei documenti citati nel bando, disponibile sul sito del Comune o direttamente in Municipio, devono essere presentate entro e non oltre il 31 ottobre all’ufficio Protocollo-Urp.

“E’ un’opportunità importante per i nostri giovani studenti universitari, che hanno così la possibilità di ottenere un riconoscimento della loro carriera scolastica attraverso un incentivo economico a sostegno delle loro famiglie” commenta il sindaco di Ceriano Laghetto, Dante Cattaneo (foto).

Per maggiori informazioni sulle modalità di partecipazione al bando: http://www.ceriano-laghetto.org/News_ed_Eventi/Evento.asp?cod=1012

30102015