amor LOMAZZO – Amor spreca una grande occasione per conquistare 3 punti contro l’Esperia rimasta in 9 dal 30′ del secondo tempo. Sul un campo davvero in pessime condizioni la prima occasione per i saronnesi arriva al 16′ con un’azione dirompente di Rubino che si libera di due avversari entra in area e viene atterrato. L’arbitro però non concede il calcio di rigore.

Devono passare ben 20 minuti per vedere la prima occasione per il Lomazzo che su punizione con Guarneri manda la palla sopra la traversa. Al 27′ tocca ancora ai saronnesi con un’azione personale di Boschetto D. che, liberatosi del proprio difensore, tira di poco sopra la traversa.

Negli ultimi minuti il Lomazzo si riaffaccia nell’area Amor ma le conclusioni di Bulgarini vengono parate da Marinoni. Al 46′ viene espulso Giordano per proteste continuate. La ripresa vede Amor alla ricerca della vittoria: al 12′ Boschetto D. in mischia impegna Cavaletti con un gran tiro. Al 35′ punizione a due in area Esperia: tira Marzullo ma la palla viene respinta sulla linea. Al 43′ ultima occasione: un cross dalla destra di Marzullo Vidovic devia in porta ma Cavaletti respinge di piede.

Lomazzo – Amor Sportiva 0-0
LOMAZZO: Cavaletti, Corbetta, Rusconi, Frangi, Raneri, Bulgarini (14′ s.t. Rossin), Costabile (30′ s.t. El Kharsi), Premoli, Giordano, Guarneri, Consiglio. A disposizione: Momebelli, Fulco, Mariani, Radice.
AMOR SPORTIVA: Marinoni, Lattuada, Riva, Brizzo, Grimaldi, Banfi (40′ s.t. Vidovic), Boschetto D. (27′ s.t. Basilico), Fabbri, Rubino, Marzullo, Ceriani. A disposizione: Monti, Balzarotti, Di Franca, Feudo, Scaldaferri.

01112015

1 commento

  1. Mister te l avevo detto che avreste fatto una gran partita,peccato non siano arrivati i “3” punti.

Comments are closed.