20150419 domà nunch sarònn 35_ridimensionare (1)SARONNO – “La sezione cittadina del movimento Domà Nunch intende declinare l’invito ricevuto dalle segreterie di Forza Italia e dei Popolari“.

Così, con una breve nota il segretario cittadino risponde all’invito di Forza Italia e Popolari di partecipare all’incontro in programma venerdì 6 novembre. Un no che segue quello, con analoghe motivazioni, arrivato anche dalla Lega nord.

“Al di la del fatto che ci è parso strano venire a conoscenza di questo invito prima (o comunque contemporaneamente) a mezzo stampa che direttamente, quasi a voler spettacolarizzare anche quella che dovrebbe essere una semplice riunione politica, crediamo fermamente di aver già fatto la nostra scelta politica di coalizione fin da aprile 2015, allorquando decidemmo senza tentennamenti di schierarci a fianco dell’unico centro destra saronnese.

Trovammo quindi in Forza Italia, che ricordiamo sostenne in modo convinto la candidatura a sindaco di Pierluigi Gilli, un partito fortemente ostile nei confronti della nostra coalizione e anche direttamente del nostro movimento.

Anche dopo la vittoria elettorale al turno di ballottaggio non sono mancate le stoccate di alcuni vertici di partito nei confronti dei partiti della nostra coalizione.

Non crediamo quindi in questo repentino cambio di atteggiamento da parte della segreteria cittadina nei confronti della maggioranza, quasi a sentirsene davvero parte. Auspichiamo che, prima di un confronto con la coalizione di governo, i membri di Forza Italia e dei Popolari possano serenamente confrontarsi tra loro per trovare una linea politica di partito certa, che li possa unire a livello locale così come a livello nazionale in un’unica direzione comune a tutti senza ambigue strizzate d’occhio dall’una e dall’altra parte.

Ribadiamo infine la nostra netta distanza ideologica dalle posizioni del loro partito. Come movimento continueremo, come fatto in questi mesi, a lavorare per la nostra città insieme ai partiti che, fin dal primo giorno, hanno creduto in questa coalizione”.

02112015

14 Commenti

  1. le elezioni a Milano, si avvicinano e nel cosiddetto cdx dovranno fare pulizia….fossi in Doma Nunch sarei assai preoccupato

  2. Nunch nunch duma nunch
    Siamo nunch nunch doma numch
    Il partito più famoso al mondo, siamo forti belli e bravi!

    • dopo le prese in giro pre elettorali che ricordo bene con la stessa ironia usata in qs intervento, finalmente sei tornato in gran forma. Beh dai niente male, solo 5 mesi per riprenderti dall’idea che il micro partito che deridevi ora governa la città. Ah ti salutano con affetto i miei amici del partito più famoso al mondo intanto che governano la città con un assessore mentre quelli della tua area si riposeranno meritatamente stando a guardare per 5 anni. Ci mancherebbe, dopo le grandi fatiche che hanno fatto nei precedenti 5 anni una pausa di meritatissimo riposo era doverosa. Ciaooooooooo 🙂

    • oohhh … finalmente si rivede RobinH, dopo mesi di doveroso silenzio ritrova le forze per rosicare pubblicamente!

  3. RobinH rosica pure, intanto hanno un assessore e lavora pure bene. Non sarà un movimento diffuso o in TV, ma nella loro competenza mi sembra siano presenti e attivi, tanto da meritarsi anche i complimenti da avversari come [email protected] Saronno.

  4. 170 voti, solo i pensionati hanno fatto meglio (100 voti). FI, o meglio quello che ne rimane, ci sarà rimasta malissmo….

  5. Hanno un assessore che lavora bene? Ah si, certo, ha dato un sacco di contributi a tutte le associazioni sportive !!! Praticamente zero. In compenso dovranno pagarsi, oltre all’affitto che già pagano, anche le spese di ristrutturazione. Grazie….

    • è che eravamo abituati troppo bene dalla precedente Amministrazione.
      5 anni di contributi e di sostegno ai giovani e allo sport da parte dell’assessore competente… chi era? … boh?… c’era?… eehh bei tempi!

  6. E forza italia si piglia gli sputi in faccia pure dai 170 gatti di doma nunch (oh però hanno un competentisssssimo assessore in giunta, quindi guai a chi gli dice nulla)

Comments are closed.