caronnese unendo archivio (28) NOVI LIGURE – Una tiepida domenica di sole riscalda il “Girardengo” di Novi Ligure dove la Caronnese (orfana del suo capitano Corno assente giustificato causa febbre) è ospite della Novese.

I primi minuti servono come sempre alle squadre per prendere le “misure”. Le due avversarie in campo evidenziano molta prudenza con continui cambi sul terreno di gioco senza colpo ferire. La prima azione degna di nota accade solo al 25′ quando da un lungo traversone di Guidetti tocca a Luca Giudici palla al piede calciare un rasoterra che l’ex di turno Mair sfiora di un soffio a pochi metri dalla porta difesa dal locale Otranto Godano. Caronnese e Novese continuano ad essere guardinghe: poche le emozioni fino a questo momento. Al 35′ Andrea Giudici viene atterrato in area da Pollero: per il direttore di gara Pashuku è rigore. Mair dagli undici metri si fa parare da Otranto Godano ma sulla respinta riprende palla e freddamente insacca portando in vantaggio i rossoblu: 0-1.

Inizia la ripresa. Nei primi dieci minuti da evidenziare due tiri dalla tre quarti da parte di Mair e di Galli che sfiorano il palo della porta dei padroni di casa. Al 13′ Pollero lascia il campo da gioco anzitempo per doppia ammonizione. Un minuto più tardi Guidetti su punizione costringe il numero uno avversario a superarsi e a respingere in angolo con un prodigioso colpo di reni. Dopo tre minuti di recupero la partita termina sul risultato finale di 0-1.
Fabrizio Volontè

NOVESE-CARONNESE 0-1 (0-1)
NOVESE: Otranto Godano, Pollero, Pagano, Marongiu, Venneri, Cardella (23′ st Dell’Ovo), Bisio, Meucci (41′ st Ymeri), Orlando, Trimarco (28′ st Grabinski), Guarco. A disposizione: Masneri, Commitante, Rudi, Illario, Migliaccio, Asante

CARONNESE: Del Frate, Guanziroli, Giudici A., Galli, Caverzasi, Rudi, Tanas (1′ st Bonfante), Guidetti, Mair (37′ st Arrigoni), Barzotti, Giudici L.. A disposizione: Fabbricatore, De Spa, Testini, Gazzotti, Caon, Marinello, Raviotta

Marcatori: p.t.: 35′ Mair

(foto archivio)

08112015