amor gerenzano SARONNO – Nel derby contro la Gerenzanese l’Amor interrompe la propria serie positiva malgrado un inizio brillante.

I saronnesi al 14′ vanno in vantaggio con Marzullo che da un cross dalla destra di Boschetto M. in mezza rovescata insacca 1 a 0. Reazione immediata della Gerenzanese che arriva subito al pareggio, tiro di Cattaneo che Lovera respinge involontariamente sulla testa di Zumbe che insacca per 1 a 1.

Al 32′ azione Amor tutta di prima che vede entrare Rubino in area, tirare ma De Candia respinge. Palla recuperata da Ceriani che però mette a lato. Gerenzanese in vantaggio al 36′: su errore difensivo Amor la palla arriva a Cattaneo che fa partire un diagonale che colpisce il palo alla destra di Lovera e si insacca.

La ripresa inizia subito con un episodio che vede arbitro assegnare punizione a due in area ospite per retropassaggio al portiere che recupera la palla con le mani, si accende una discussione animata Marzullo su direttiva della panchina tira in fallo laterale.

Al 21′ nuova punizione al limite area, Marzullo tira colpisce la traversa e rimbalza sulla linea ma arbitro ritiene che non sia gol. Amor commette due errori difensivi al 27′ e 36′ con Bongiorno: la prima occasione lambisce il palo la seconda svirgola il tiro. Negli ultimi minuti due occasioni: 42′ Rubino tira di poco sopra la traversa al 43′ Fucchi impegna Lovera.
Gianbattista Banfi

Amor – Gerenzanese 1-2
AMOR: Lovera, Riva (33′ s.t. Scaldaferri), Riillo (29′ s.t. Basilico), Grimaldi, Boschetto M., Banfi (10′ s.t. Brizzo), Boschetto D, Fabbri, Rubino, Marzullo, Ceriani. A disposizione: Marinoni, Feudo, Di Franca, Triulzi.
GERENZANESE: De Candia, Franciosa, Ragusa, Perfetti (27′ s.t. Fucchi), Calegari, Franchi, Corti (20′ s.t. Mosca), Badji, Zumbè, Bongiorno, Cattaneo (7′ s.t. Scarcella). A disposizione: Rutigliano, Rimoldi, Lavizzari, Bono.
Marcatori: p.t.: 14′ Marzullo (A), 16′ Zumbe (G), 36 Cattaneo (G);

08112015