movimento 5 stelle presentaizone lista (3)SARONNO – “Il dopo Expo di Renzi si dimostra aria fritta; in compenso ha celebrato il funerale del Pd a Milano appaltando la politica ai manager. Abbiamo assistito a una passerella elettorale condita dal vuoto dei contenuti con un ammiccamento a Sala, un manager della Moratti, e quindi di centro-destra, oggi candidato in pectore del Pd per il dopo Pisapia a Milano”.

Così Stefano Buffagni, capogruppo del Movimento 5 Stelle Lombardia.

Ben vengano soldi per il territorio, ma serve un progetto serio che coinvolga tutte le realtà sul territorio, sia per il campus universitario che per una silicon valley italiana. Sull’area i nodi arriveranno al pettine, tra autorizzazioni che Sala ha rilasciato in deroga alle normative nazionali, problemi legati alle bonifiche e conti che fanno pensare a buchi che pagheremo tutti: l’esposizione ci è costata più di quanto abbia incassato. I partiti continuano a giocare con le figurine dei candidati sindaco e il Pd ha bisogno dell’ennesimo uomo della provvidenza. Noi abbiamo un nome e stiamo già lavorando nel merito e nei contenuti.

(foto archivio)

1112015